Dipiazza sulla Barcolana: "Abbiamo consacrato Trieste a livello internazionale"

Il primo cittadino: "Un evento straordinario che coinvolge quelle oltre 300 mila persone, tra cittadini e turisti, che hanno ammirato quest'evento, diventando a loro volta partecipi della più grande festa del mare e della vela che si mai vista”

Dipiazza e Scoccimarro a bordo di Spirit of Portopiccolo

“Grazie a tutti coloro che in mare, in terra e in cielo hanno operato e fatto sì che questa Barcolana 50 sia stata la più bella, partecipata e riuscita di sempre. Un evento che è andato oltre ogni attesa, consacrando ancora di più la nostra città a livello internazionale, aprendo nuovi orizzonti per offrire un'immagine sempre più propositiva, unita e vincente di Trieste”.  Così il sindaco Roberto Dipiazza ha sottolineato e ringraziato tutti coloro che si sono impegnati con passione, professionalità e volontà per la riuscita di questo evento.

Le parole del primo cittadino

“Un grazie che accomuna in un abbraccio tutte le Forze dell'ordine e di sicurezza: Polizia, Carabinieri, Esercito, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Polizia locale e CRI. Un grazie alla Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori e alla nave scuola della Marina Militare Italiana “Amerigo Vespucci” e ai 2689 equipaggi che in mare hanno dato vita alla più bella regata di questi primi cinquant'anni e che coinvolge quelle oltre 300 mila persone, tra cittadini e turisti, che hanno ammirato quest'evento, diventando a loro volta partecipi della più grande festa del mare e della vela che si mai vista”.

“Voglio ringraziare tutti gli Enti, le Associazioni e le diverse realtà che hanno portato il loro contributo e sostegno, lavorando con costruttiva sinergia e senza sosta, per la riuscita di un evento che è patrimonio di tutti, perché frutto di una volontà e di una intelligente voglia di fare e costruire che sa superare ogni difficoltà o impedimento. Mi si consenta di ringraziare ancora tutto il personale del Comune di Trieste e quanti si sono impegnanti a diverso titolo nel risolvere piccoli o grandi problemi e ancora voglio ringraziare gli operatori dell'informazione, che hanno trasmesso in Italia e a livello internazionale il valore di questi momenti unici”.

Grazie alla SVBG

“Grazie ancora a tutte le Istituzioni che con il Comune di Trieste hanno saputo lavorare insieme in modo propositivo e concreto. Grazie agli organizzatori, alla Società Velica Barcola Grignano e al suo Presidente e a tutto quel mondo della vela che ha a Trieste un patrimonio unico e irripetibile. Grazie a tutti gli sponsor e a quanti hanno saputo dare un grande o piccolo contributo, per realizzare una splendida sinergia, che ci dimostra che Trieste è la città del fare e che, quando si vuole e si lavora insieme e con impegno i risultati si raggiungono”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

Torna su
TriestePrima è in caricamento