"Visitiamo il Municipio", esauriti i posti disponibili

La notizia è stata data dagli uffici del Comune di Trieste, relativamente alla visita organizzata per sabato 13 ottobre. L'Assessore Serena Tonel: "Stiamo stabilizzando l'organizzazione della visita sulle tre volte l'anno". Entrano gruppi di 70 persone alla volta

Il Comune informa che sono già tutti esauriti i posti disponibili, su prenotazione obbligatoria, per l'edizione dell'iniziativa “Visitiamo il Municipio” in programma sabato 13 ottobre. La manifestazione era stata lanciata qualche giorno fa dal Comune e in pochissimo tempo le domande arrivate hanno superato le disponibilità.

La soddisfazione del Comune

L'Assessore alla Comunicazione Serena Tonel, raggiunta telefonicamente ha commentato: "Purtroppo succede ogni volta che l'organizziamo ed è il motivo per cui abbiamo deciso di fare l'evento tre volte all'anno. L'iniziativa - ha continuato la Tonel - piace e cerchiamo di farla il più spesso possibile, compatibilmente con tutta una serie di circostanze. Sicuramente stiamo cercando di stabilizzarlo sulle tre volte l'anno. È realizzato in orario extra lavorativo, al fine di favorire anche l'organizzazione degli uffici e, in ultimo, c'è il discorso della capienza della sala. Sono 70 le persone che per gruppo possono entrare - ha concluso l'Assessore - e questo comporta il limite oggettivo. Comunque è positivo che le persone manifestino l'interesse a visitare la casa dei triestini. Dal palazzo si gode di una vista magnifica e quindi non poteva che essere tutto esaurito". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

Torna su
TriestePrima è in caricamento