Bora a 100 Km/h: albero abbattuto in via Grego e cavo elettrico tranciato

13.38 - L'episodio all'alba di questa mattina: strada chiusa per permettere ai Vigili del Fuoco il ripristino del cavo e la messa in sicurezza dell'area

Secondo i dati Osmer Arpa la Bora che, durante la notte e questa mattina, si è abbattuta su Trieste ha raggiunto la velocità massima di 99 Km/h. Non solo il vento di Nord-Est ha fatto precipitare le temperature, ma ha causato anche qualche danno.

In via Grego, all'alba, un albero è stato abbattuto dalla Bora: non ci sono stati feriti, ma il tronco, prima di adagiarsi sugli altri, è andato a tranciare un cavo elettrico collegato al lampione lì vicino. Immediato l'intervento della Polizia Locale e dei Vigili de Fuoco che hanno prima messo in sicurezza l'area chiudendo il tratto stradale, poi tagliato l'albero e poi ripristinato il cavo.

Le operazioni sono andate avanti per diverse ore e circa alle 12 la strada è stata riaperta, mentre i pezzi di albero sono in attesa di essere sgomberati (come vediamo nelle foto di Lorenzo Giorgi).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tamponamento in largo Barriera, scooterista all'ospedale (VIDEO)

    • Cronaca

      Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

    • Cronaca

      Ferriera: immensa nube grigia intorno alla zona industriale (FOTO E VIDEO)

    • Politica

      Giornata del rifugiato, Roberti diffida a utilizzare il logo del Comune

    I più letti della settimana

    • Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

    • Rissa in un bar in via Giulia: esperto in arti marziali mette in fuga i due aggressori

    • Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

    • Ubriaco al volante: perde lo pneumatico in strada per Opicina e prosegue per 5 km

    • Ubriaco tampona un'auto, poi scappa abbattendo gli scooter parcheggiati

    • Poliziotto con il naso rotto e selle degli scooter tagliate: oltre alla delusione, l'inciviltà post Alma-Virtus

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento