Bora, rientra l'emergenza: riprende raccolta rifiuti

AcegasApsAmga ha provveduto in queste ore a slegare i cassonetti che erano ancorati o ruotati in senso contrario alla direzione del vento per evitare che potessero causare disagi e rischi per la sicurezza di passanti e mezzi

AcegasApsAmga comunica che l’emergenza Bora è rientrata e che di conseguenza sono ripresi i giri di raccolta, recuperando anche i cassonetti che ieri non è stato possibile svuotare. Gli addetti della multiutility ha provveduto in queste ore a slegare i cassonetti che erano ancorato o ruotati in senso contrario alla direzione del vento per evitare che potessero causare disagi e rischi per la sicurezza di passanti e mezzi. L’invito è quindi di tornare a conferire i rifiuti.

Tuttavia, nel corso dei prossimi giorni gli operatori della multiutility procederanno a monitorare la situazione nelle zone più critiche. Secondo le previsioni meteo da giovedì 22 la bora calerà ulteriormente d’intensità. Interventi di spazzaneve e salatura in altipiano. Nel corso della nottata e della mattinata odierna diverse squadre AcegasApsAmga hanno provveduto alla pulizia delle strade a seguito della nevicata di questa notte. Nel corso della giornata odierna si sono concluse le operazioni di salatura per prevenire la formazione di ghiaccio.

Piano neve del Comune, tutto quello che c'è da sapere per evitare disagi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento