Anziana borseggiata a Ponziana: chiama il 113 e fa arrestare i ladri

La coppia di malviventi, senza fissa dimora, con l'aiuto di un terzo complice si è resa responsabile di diversi reati contro il patrimonio dall’inizio dell’anno

La Polizia di Stato ha arrestato due cittadini comunitari (l’uomo nato nel ’92 e la donna nel ’93) senza fissa dimora in Italia, originari della Repubblica Ceca, responsabili di una serie di reati contro il patrimonio dall’inizio dell’anno. La coppia, in concorso con una terza persona, dopo aver avvicinato una donna in zona Ponziana, con singolare destrezza è riuscita a sfilare dalla borsetta il portamonete mentre la signora era intenta a gettare dei rifiuti in un cassonetto.

Accortasi della sottrazione, la donna ha invitato i malviventi a restituire il maltolto ma gli stessi hanno tentato di guadagnare la fuga negando di aver commesso il fatto. La vittima ha così allertato il 113: nelle vicinanze si trovava un equipaggio della Squadra Mobile che è giunto in aiuto della signora riuscendo a fermare la coppia prima che fuggisse.

Il giovane, alla presenza della Polizia, ha restituito il portafogli alla donna ma senza i soldi che aveva già passato alla compagna: dopo la perquisizione la somma di denaro, trovata addosso alla ragazza, è stata restituita alla legittima proprietaria. I due malfattori, che in pochi mesi avevano collezionato una serie denunce per fatti analoghi nel Triveneto, sono stati tratti in arresto e condotti nel carcere di via del Coroneo: dovranno rispondere di furto aggravato. Il terzo complice invece è riuscito a dileguarsi, ma la Polizia è riuscita comunque a risalire alla sua identità

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Delirio in piazza Libertà: sacco lanciato tra auto in corsa e urla senza senso

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento