Caduti sloveni del Carso, affissa la targa a Monrupino

La cerimonia svoltasi sulla rocca di Monrupino per commemorare i 33 caduti di Repen e Zolla e delle località slovene di Voglje e Vrhovlje. Presenti il sindaco di Repen Marko Pisani, il sindaco di Sesana Davorin Terčon e i rappresentanti della Croce Nera austriaca

Erano trentatre i caduti della Prima guerra mondiale che nel comune di Monrupino/Repen sul Carso triestino non avevano ancora una targa che commemorasse la loro vicenda. Ieri presso la rocca di Monrupino è stata affissa una lapide sulla facciata della casa parrocchiale che ricorda così le storie degli sloveni della parrocchia di Repen che combatterono la Grande guerra in divisa austroungarica. 

Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Monrupino Marko Pisani, il sindaco del comune di Sežana Davorin Terčon e i rappresentanti della Croce Nera austriaca. La targa porta i nomi dei trentatre uomini che persero la vita durante il primo conflitto mondiale. Sulla lapide sono stati scolpiti i nomi dei caduti anche delle località slovene di Voglje e Vrhovlje, facenti parte all'epoca della giurisdizione parrocchiale di Monrupino. 

I caduti 

I nomi dei trentatre caduti che sono stati scolpiti sulla lapide sono questi: 

Škabar Miha, Purić Tone, Purić Ivan, Živec Franc, Škabar Tone, Škabar Tone, Škabar Franc, Škabar Jože, Križman Miha, Purić Ivan, Škabar Ivan, Škabar Jože, Škabar Tone, Škabar Ivan, Škabar Andrej, Purić Mihael, Purić Andrej, Brana Jože, Brana Franc, Žvab Ivan,  Škabar Ferdinand, Škabar Ludvik, Ženič Tone, Širca Janez, Ravbar Ivan, Guštin Ivan, Tavčar Vincenc, Barič Tone, Škabar Jože, Škabar Andrej, Guštin Jože, Škabar Tone, Ravbar Jožef, Guštin Andrej. 

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Frontale moto-furgone in via Brigata Casale: grave un 26enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento