Cani nei parchi, continua la polemica. Cosolini: «Accesso consentito solo se al guinzaglio»

Post sulla propria pagina facebook da parte del sindaco Roberto Cosolini che invita i proprietari dei cani a prestare maggiore attenzione alle regole. Intensificati i controlli

«Questo pomeriggio (ieri ndr.) sono stato in Villa Engelmann. L'apertura ai cani nei giardini pubblici sta creando qualche problema e qualche malumore». 

«Per questo vorrei ricordare che l'accesso ai cani nei parchi comunali è consentito solo se sono al guinzaglio ed è vietato condurli nelle aree gioco dedicate ai bambini». 

«Per una corretta convivenza faccio appello al senso civico dei proprietari: possedere un animale è una gioia ma comporta anche qualche dovere...Da parte nostra, comunque, abbiamo aumentato i controlli».

Questo pomeriggio sono stato in Villa Engelmann. L'apertura ai CANI nei GIARDINI PUBBILICI sta creando qualche problema...

Posted by Roberto Cosolini on Lunedì 15 giugno 2015

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento