Capodogli avvistati a largo di Rovigno (VIDEO)

Almeno tre esemplari di Odontoceti sono stati filmati e ora sono monitorati dal Blue World Institute

foto di repertorio

Un gruppo di almeno 3 capodogli è stato avvistato nelle acque al largo di Rovigno. Foto e video sono stati pubblicati sulla pagina Facebook del Blue World Institute che spiega: «Si tratta di animali che normalmente vivono in aree oltre mille metri di profondità nel Nord Adriatico. Raramente appaiono e, soprattutto, negli ultimi decenni si è registrato un calo considerevole nel Mar Mediterraneo. Sono già state attivate le procedure necessarie per monitorare i movimenti del gruppo avvistato».

I capodogli è il più grande di tutti gli Odontoceti e il più grande animale vivente munito di denti, misurando fino a 18 metri di lunghezza, ma nessuna paura, sono innocui per l'uomo.

Trovandosi probabilmente in acque basse potrebbero risultare disorientati e stanchi, quindi si consiglia di non avvicinarli. In caso di avvistamento, questo si può seglalare mediante foto e video al Blue World Institute 051 604.666 oppure 091 4.637.424.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Shock a San Giacomo: una bambina sul cornicione del palazzo (VIDEO)

  • Cronaca

    Lancia bottiglie di vetro e minaccia i passanti:denunciato 24enne triestino

  • Cronaca

    Contrabbando, sequestrati dalla Gdf 59kg di tartufi per un valore di 10mila euro

  • Cronaca

    Ferriera, l'esito del sopralluogo Arpa dopo il "polverone": colpa di una raffica di vento molto intenso

I più letti della settimana

  • Tensione in via Torre Bianca: "parcheggiatore" e conducente vengono alle mani (FOTO)

  • Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

  • Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

  • Si masturba davanti a tre minorenni: assolto per il luogo «non abitualmente frequentato da minori»

  • Tamponamento in largo Barriera, scooterista all'ospedale (VIDEO)

  • Schianto in viale Miramare, Dipiazza: «Se fosse andato a 50 km/h non sarebbe successo: presto autovelox»

Torna su
TriestePrima è in caricamento