"Blitz" dei Carabinieri in centro: tre denunciati, uno per porto abusivo di coltello

Tra le vie monitorate nel servizio straordinario anche piazza Libertà, Piazza Goldoni e Scala dei Giganti. Controlli su oltre 35 veicoli e 76 persone

Tre denunce, tra cui una per porto abusivo di coltello, e undici sanzioni: questo il bilancio dei controlli straordinari effettuati dai Carabinieri del Comando Provinciale nella notte tra sabato 26 e domenica 27 ottobre. Monitorati i luoghi di aggregazione maggiormente frequentati del centro cittadino, tra cui Piazza Libertà, le Rive, Piazza Garibaldi, in Largo Barriera, Piazza Goldoni e Scala dei Giganti, con l'impiego di pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni urbane e della Tenenza di Muggia.

Rissa in viale XX Settembre: sul posto Polizia, Carabinieri e GDF

Le denunce

I controlli sono stati effettuati su oltre 35 veicoli e 76 persone. L’attività ha permesso di deferire all’Autorità Giudiziaria un cittadino rumeno per maltrattamenti in famiglia, un cittadino bosniaco per porto abusivo di coltello e un cittadino italiano per disturbo della quiete pubblica e del riposo delle persone. È stato inoltre sanzionato amministrativamente un cittadino serbo per ubriachezza molesta, nonché altre dieci persone per violazioni al Codice della Strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento