Mensa del carcere, Serracchiani: "Situazione inaccettabile"

La deputata Dem riprende la "denuncia" del sindacato Sappe che nei giorni scorsi aveva segnalato la carenza dei piatti di plastica all'interno della mensa. "Ho chiesto al ministro Bonafede quali siano le iniziative che intende adottare"

“La situazione della mensa del carcere del Coroneo è inaccettabile". Le parole sono della deputata del Partito Democratico Debora Serracchiani che ha deciso di portare in Parlamento la vicenda dell'assenza di piatti di plastica alla mensa del carcere Coroneo di Trieste. La "denuncia" era partita inizialmente dal sindacato Sappe. "Le condizioni cui sono sottoposti gli agenti di polizia penitenziaria che usufruiscono dei pasti sono inadeguate e ho pertanto chiesto al ministro Bonafede di intervenire”.

La "denuncia" del sindacato

“Ho raccolto la denuncia del sindacato – spiega Serracchiani – anche perché al Coroneo siamo in presenza di una preoccupante carenza di organico e Bonafede non può far finta di nulla. Gli ho ricordato che il personale di polizia penitenziaria è di 120 unità su un organico di 147, a fronte di 211 detenuti con una capienza di 139 e quindi con un organico decisamente inferiore a quello previsto, e che le condizioni in cui operano questi lavoratori della sicurezza sono di notevole disagio. Ho chiesto a Bonafede quali iniziative intenda adottare per far fronte sia alla carenza d’organico sia alla situazione di oggettiva difficoltà in cui vengono erogati i pasti per i dipendenti del carcere che sono costretti a mangiare panini, o comunque cibo che non necessita di un piatto per esser consumato”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna investita tra via Carducci e passo Pecorari (FOTO)

  • Cronaca

    Addio a Don Giuseppe Markuža, parroco di Sgonico

  • Cronaca

    Morde un dito e sputa in faccia alla guardia giurata: denunciato

  • Cronaca

    Danneggia un cippo di pietra e scappa: la Polizia Locale lo rintraccia

I più letti della settimana

  • Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

  • "Pensione lager" per cani: Trieste su Striscia la Notizia

  • Distrutti in porto 2500 ricambi Hyunday e Kia

  • Film Hollywoodiano a Trieste: tutti i provvedimenti di viabilità

  • Esplosione in via San Marco, persona all'ospedale

  • "Voglio assumere ma nessuno è disposto a lavorare", lo sfogo di un'imprenditrice

Torna su
TriestePrima è in caricamento