Carnevale 2016, il 4 febbraio apre con le sfilate a San Giovanni e Servola

Parte ufficialmente giovedì 4 febbraio il 25°Carnevale triestino. L'apertura domenica scorsa con la consegna delle chivi dell città e mancano poche ore ai festeggiamenti ufficiali che inizieranno nei rioni di San Giovanni e Servola. Nel pomeriggio di giovedì anche il tradizionale Corso delle serve

Si apre il 25° Carnevale di Trieste. Dopo la consegna delle Chiavi al Re e alla Regina del Carnevale con il consueto accompagnamento musicale della Banda Refolo e quest'anno anche della nuova banda ufficiale del Carnevale di Trieste, la Vecia Trieste, da parte dell'assessore comunale allo Sviluppo e Attività economiche, Edi Kraus, svoltosi domenica per quella che è stata simbolicamente la presa della città da parte delle maschere, da domani, giovedì 4 febbraio, si entra nel vivo dei festeggiamenti con le sfilate delle scuole nei rioni di San Giovanni e, soprattutto, di Servola, dove nel pomeriggio si terrà anche il tradizionale Corso delle Serve e la sera, musica in tutti i locali del colle servolano.

Nel rione di San Giovanni la sfilata delle scolaresche partirà alle ore 10 con arrivo al Centro Commerciale il Giulia dove ci si potrà divertire con le esibizioni del fisarmonicista Fabio Zoratti e le artiste clown Dragica e Rita. Sfilata delle scuole materne ed elementari di Trieste e delle scuole di lingua italiana della Slovenia con oltre 600 bambini anche a Servola dalle ore 10.30 con partenza dalla trattoria Bella Trieste e a seguire, premiazioni e musica con la banda Viking e i Krügel.

Alle ore 15.30 a Servola si snoderà anche il consueto e immancabile “Corso delle Serve”, una delle più antiche tradizioni carnascialesche che da sempre si tiene sul colle triestino, denominato non a caso il “Paese del Carnevale”. Accompagnato dalla Banda Refolo, si richiama alla consuetudine delle balie che portavano a spasso i figli dei signorotti, qui “cullati” su esilaranti carrozzine e vedrà anche la partecipazione del ricreatorio Gentilli. Sempre a Servola, alle 19.30 musica dal vivo alla trattoria Bella Trieste con La Banda Bassotti (Sandra, Sandro e Freccia), al Caffè de Marchi con Discobar 70-80-90, al buffet L'Alibi, all'Osteria da Gigi e al Circolo Falisca.

Anche quest'anno saranno però soprattutto i bambini delle scuole e dei ricreatori comunali i veri protagonisti della festa. Il Carnevale si festeggerà infatti come sempre anche nei nidi, nelle scuole dell'infanzia e nei ricreatori del Comune di Trieste a partire da giovedì grasso con la partecipazione di tutti i bambini iscritti di varie età. Alla scuola Arcobaleno le maestre allestiranno uno spettacolo per i bambini. Spettacolo di burattini presso la scuola Stella Marina. I bambini della scuola Sorelle Agazzi indosseranno i costumi realizzati a scuola sul tema dei simboli indiani. I ricreatori organizzeranno pure delle uscite per scoprire da vicino i preparativi delle sfilate e dei carri. Alla festa del ricreatorio Fonda Savio, fissata per venerdì 5 febbraio alle ore 18.30, potranno infatti partecipare anche i ragazzi non iscritti e venerdì grasso presso il ricreatorio Ricceri si terrà un laboratorio di trucchi.

A grande richiesta torna anche la discoteca in piazza per i più piccoli sabato 6 febbraio dalle ore 14 e domenica mattina alle ore 10. Quello di Trieste da sempre è un Carnevale per tutti, grandi e piccini, singoli e gruppi. Tutti quanti avranno come sempre l'opportunità di iscriversi gratuitamente e prendere parte alla sfilata cittadina concorrendo all'assegnazione dei premi riservati alle maschere più belle secondo quella che rimane la principale caratteristica del Carnevale di Trieste. Da giovedì 4 febbraio e fino al febbraio saranno aperte le iscrizioni gratuite e per tutte le informazioni del caso sarà attivo l'Infopoint allestito presso la sala ex Aiat di piazza Unità ogni giorno dalle 16 alle 19 (sabato anche dalle 11 alle 13 e domenica solo dalle 11 alle 13).

Al Carnevale di Trieste è dedicato anche un sito internet, online all'indirizzo www.carnevaletrieste.it, dove reperire tutte le informazioni sul Carnevale 2016 ed è attivo su facebook il nuovo gruppo Il Carnevale di Trieste con tutte le notizie e le immagini in tempo reale della manifestazione.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento