Maschere, musica e balli: grande attesa per il 66esimo Carnevale di Muggia

La magia del Carnevale si rinnova ancora una volta per una settimana di festa, allegria e colori all'insegna della tradizione e della cultura tutta Muggesana e soprattutto del sano divertimento per tutti, in particolare per i bambini e le famiglie

Entra nel vivo dei festeggiamenti la 66esima edizione del Carnevale Muggesano che anche quest'anno offrirà grandi momenti di spettacolo e divertimento per tutti e a misura di famiglia: Grande Corso Mascherato, Ballo della Verdura, bande a ruota libera nelle piazze e nelle calli, animazione per bambini, luna park e Villaggio del Gusto, Aperitivo in maschera nelle piazze e nelle calli e le selezioni dei migliori dj per ballare per tutta la sera all’interno del PalaCarnevale. La magia del Carnevale si rinnova ancora una volta per una settimana di festa, allegria e colori all'insegna della tradizione e della cultura tutta Muggesana e soprattutto del sano divertimento per tutti, in particolare per i bambini e le famiglie. Le calli e le piazze per sette giorni saranno invase da spettacoli di musica dal vivo, bande a ruota libera, animazione con grandi appuntamenti di spettacolo e attrazioni, in particolare per i più piccoli.

Carnevale Muggesano "green"

Particolare attenzione sarà riservata come sempre alla sicurezza e alla pulizia: quest’anno infatti il Carnevale Muggesano sarà “green” e guarderà alla salvaguardia del pianeta grazie alle iniziative attuate dalle Associazioni delle Compagnie del Carnevale - da sempre attente all’ambiente, utilizzando materiali riciclati per la costruzione dei carri, andando verso l’eliminazione della plastica e attuando una corretta raccolta differenziata - e l’invito dell’Amministrazione comunale ai pubblici esercenti a non utilizzare bicchieri di plastica usa e getta optando invece per quelli in materiale compostabile.

Carnevale con le scuole muggesane

Venerdì 1 marzo sarà il giorno del Carnevale scuola con protagonisti gli alunni delle scuole muggesane: uno speciale appuntamento, ogni anno più partecipato e per il quale c'è sempre grande attesa, caratterizzato da adesioni sempre più numerose da parte di maestre e alunni. I piccoli partecipanti alla mini sfilata sono al lavoro da settimane, in quanto ogni scuola (ma a volte anche le singole classi) prepara il proprio "costumino" che rende i bimbi distinguibili e il corteo un tripudio di colori costellato da orgogliosi sorrisi.

Megafrittata e sfilata di carri

Lunedì 4 marzo in piazza Marconi si preparerà l'attesa e tradizionale Megafrittata. Come sempre il momento centrale e più atteso sarà naturalmente quello della Sfilata di carri allegorici di domenica 3 marzo (che in caso di maltempo sarà rinviata alla domenica successiva) presentata dalle Compagnie del Carnevale Muggesano.

Anche nel 2019 è prevista la diretta streaming della Sfilata, realizzata con il supporto tecnico di Antonio Giacomin di Fluido.it sul sito internet delle Compagnie del Carnevale Muggesano che all’indirizzo www.carnevaldemuja.com offre inoltre anticipazioni sul lavoro di allestimento e immagini fotografiche che documentano i preparativi attorno ai carri allegorici.

Le immagini registrate della Sfilata saranno messe in onda in differita da Tele Antenna (Canale 647 del digitale terrestre) il venerdì successivo dalle ore 21. Pure quest'anno saranno messe a disposizione delle persone con più di 70 anni di età o con invalidità certificata, residenti nel Comune di Muggia, delle poltroncine per assistere al Grande Corso Mascherato, la tradizionale sfilata dei carri allegorici e delle oltre 2.000 maschere, che si svolgerà.

Servizio di navette

Per agevolare i servizi di mobilità e offrire supporto alla manifestazione in occasione del Carnevale muggesano, Trieste Trasporti metterà in campo nelle serate del venerdì, sabato e martedì, dalle 19:30 alle 05:00 del giorno successivo, un servizio di navette.

Carnevale in piazza Marconi

Ogni sera dalle 20.00 in poi, spazio alla musica: per Carnevale in piazza Marconi, tutte le sere musica con Gabri Dj e Lorenzo Gullo dj in collaborazione con i locali. E, sempre tutte le sere, dalle 20 Aperitivo in maschera nelle piazza e nelle calli in collaborazione con i locali.

Luna Park e Villaggio del Gusto

Per la gioia dei bambini di tutte le età sul piazzale del Calterna per tutta la durata dell’evento sarà allestito un Luna Park: l'area giochi per bambini sarà attrezzata con strutture gonfiabili e curata da animatori professionisti che proporranno anche baby dance, truccabimbi, giochi di magia, piccole sfilate di maschere e molto altro ancora.

Accanto al Luna Park e ai giochi, in Piazzale Caliterna troverà posto il Villaggio del Gusto dal richiamo nazionale per rinfrescare e rifocillare maschere e mascherine nei giorni del Carnevale. Saranno presenti stand e chioschi che serviranno dolci tipici, dolci ungheresi, frittelle, patatine da passeggio, fritti misti, panini per ogni palato, cucina siciliana e cucina tipica locale, piadine, pesce (a cura della Cooperativa Pescatori), birre artigianali italiane e americane, birra e bibite per tutti i gusti.

La tendostruttura coperta da 1.200 metri quadri, che sorgerà ancora una volta presso l'ex piazzale Alto Adriatico, all'ingresso della città, ospiterà spettacoli e serate all'insegna della musica con i dj più amati, selezionati appositamente dal Direttore artistico, Maurizio Testi.

Mostra "Il Carnevale nel costume"

Anche quest'anno, si terrà la mostra “Il Carnevale nel costume”: dal 15 febbraio al 17 marzo presso il Museo d'Arte Moderna “Ugo Carà” di via Roma 9 nell'ambito del 66° Carnevale Muggesano saranno esposti i costumi della Compagnia Mandrioi. Inaugurazione oggi, venerdì 15 febbraio, alle ore 18.00. La mostra potrà essere visitata a ingresso libero fino a domenica 17 marzo 2019 con il seguente orario: da martedì a venerdì 17-19, sabato 10-12 e 17-19, domenica e festivi 10-12.

Presso lo Stadio comunale Zaccaria è in programma il consueto Torneo di Carnevale a cura dell’A.D.S. Muglie Fortitudo in collaborazione con l’Associazione delle Compagnie del Carnevale Muggesano.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento