"Casa delle Culture" vandalizzata da svastiche e scritte «Trieste non vi vuole» (FOTO)

Dallo spazio sociale di Ponziana arriva l'allarme: «Si continua a sottovalutare l'ondata montante di fascismo, xenofobia e intolleranza che invade prepotentemente ogni aspetto della vita cittadina»

«Questa notte *qualcuno* è venuto a farci visita armato di bombolette spray e di piccone. Celtiche, svastiche e futili minacce scritte un po’ dappertutto. Sinceramente a noi i ratti notturni fanno schifo e non timore, ma questo non è che l'ennesimo segnale del clima che si respira in città e non solo». 

L'allarme viene lanciato dalla "Casa delle Culture" di via Orlandini: «Si continua a sottovalutare l’ondata montante di fascismo, xenofobia e intolleranza che invade prepotentemente ogni aspetto della vita cittadina, nonché molti discorsi pubblici ed articoli di giornale. La violenza dei discorsi intrisi di razzismo, odio ed intolleranza, gli “innocui like” di Facebook armano le mani di piccoli ed insignificanti esaltati e si trasformano rapidamente in picconi e azioni squadriste. Continuare a credere che siano gesti di squilibrati isolati è, come minimo, da ingenui. Cosa si deve ancora aspettare per prendere una posizione? Che venga dato fuoco ad un centro d’accoglienza per migranti? Accoltellare o prendere a martellate un migrante o un antifascista? Beh, qualora qualcuno non lo sapesse tutto ciò sta già accadendo».

Oltre alle scritte e segni fatti con la bomboletta spray, i vandali hanno anche cercato di entrare nello stabile con un piccone, che hanno lasciato sul posto (vedi foto di Luca Marsi).

Alle 17 è stata indetta una conferenza stampa della quale vi riporteremo le dichiarazioni nel corso della giornata: sul posto anche la vicesindaca Fabiana Martini e il consigliere comunale Pd Barbo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento