Case dei Puffi: disoccupati, due figli e gli scarafaggi in appartamento

Il servizio di Laura Buccarella di Telequattro, che torna nelle case di Borgo San Sergio

«Scarafaggi in cucina, soprattutto la notte e la mattina presto» è la denuncia shock rilasciata alla giornalista di Telequattro Laura Buccarella da una inquilina di una delle case dei “Puffi” a Borgo San Sergio, già in passato nella bufera per episodi piuttosto spiacevoli.

«Nonostante pulisca costantemente casa – riferisce la donna – gli scarafaggi si ripresentano copiosi in casa. Probabilmente questi animali arrivano dall’impianto della caldaia, disinfestata un’po di tempo fa e da dove forse sono scappati».

«A questo aggiungo – spiega la donna -  gli oltre 400 euro che spendiamo per le spese condominiali. Nonostante né io nè mio marito lavoriamo, ho due figli piccoli (uno va all’asilo ed uno a scuola) ed io ho ricevuto fino a marzo un sussidio al mese di 400 euro. Ciò che chiedo è un lavoro per poter dar da mangiare ai miei figli ed assicurare loro un futuro migliore».

Secondo una volontaria, la situazione descritta dalla donna è piuttosto di frequente riscontrarle anche in numerose altre famiglie della zona che hanno numerosi problemi economici perchè non riescono a trovare il modo per sbancare il lunario.

Grosse sacche di disagio sono accompagnate dal fatto che spesso queste persone sono lasciate a loro stesse, non sapendo dove andare ed a chi rivolgersi.Si trovano dunque impotenti davanti a queste situazioni.

Il servizio completo è visibile sul sito di Telequattro, cliccando qui 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Emergenza Bora: secondo giorno con picchi a 140 Km/h. Danni e strade chiuse (FOTO-VIDEO)

    • Incidenti stradali

      Perde il controllo dell'auto e investe pedone sul marciapiede, ferito a Cattinara

    • Cronaca

      Porto Vecchio, Serracchiani: «Ursus parte integrante della valorizzazione dell'area»

    • Cronaca

      Vaccini obbligatori, il Tar respinge il ricorso dei genitori: obbligo per 9 mila bambini

    I più letti della settimana

    • "Mary Poppich e la Bora a 180 Km/h": il video di Maxino è virale

    • Emergenza Bora: raffiche a 140 km/h. Viabilità modificata e qualche ferito lieve (VIDEO)

    • Bagno a Barcola con Bora a 140 Km orari, «Lo faccio ogni giorno, per me è normale» (FOTO)

    • Emergenza Bora: secondo giorno con picchi a 140 Km/h. Danni e strade chiuse (FOTO-VIDEO)

    • Bambina investita in Strada del Friuli, ferita grave al pronto soccorso (FOTO)

    • «Migranti, situazione insostenibile», protestano in settecento dal Prefetto con Stop Prima Trieste

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento