Caserma di via Rossetti, Dipiazza annuncia lo "sblocco": "Trovata la soluzione"

Intervenendo all'inaugurazione del 96esimo anno accademico, il primo cittadino ha annunciato di "aver trovato la soluzione". Il ruolo di Cassa Depositi e Prestiti, la sdemanializzazione dell'area e la nuova futura vita

Abbiamo trovato la soluzione per via Rossetti. Ad annunciare lo “sblocco” del progetto che dovrebbe trasformare l’abbandonata caserma Vittorio Emanuele III in un “moderno campus per studenti” è stato il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, intervenuto oggi 24 gennaio all’inaugurazione del 96esimo anno accademico dell’Università degli Studi.

Il ruolo di Cassa Depositi e Prestiti

Il primo cittadino di Trieste ha precisato che il percorso per “la realizzazione di un innovativo campus per le scuole superiori e l’università nell’ex caserma di via Rossetti” vedrà il coinvolgimento di diversi attori. Il comune di Trieste, in una prima fase, prenderà infatti in locazione per un periodo congruo tutta l’area, ora di proprietà di cassa depositi e prestiti. 

I lavori

L’amministrazione otterrà quindi il “titolo per poter avviare direttamente le progettazioni ed i lavori di riqualificazione necessari” come ha sottolineato il sindaco. Step successivi saranno quindi “le procedure per la sdemanializzazione e quindi la vendita sul cui ricavato, la Cassa Depositi e Prestiti eserciterà il diritto di prelazione” trasformando il Comune nel proprietario dell’area. “Uno spazio enorme – ha concluso il sindaco – di oltre 12 ettari con immobili che potranno essere riconvertiti: laboratori, aule, impianti sportivi, mense, il tutto in un’ottica di efficienza e sostenibilità”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

Torna su
TriestePrima è in caricamento