Rovina addosso ad una Peugeot e scappa, "beccato" scooterista

Dopo aver causato un incidente a San Giacomo il conducente si sarebbe dato alla fuga. La Polizia Locale ha rintracciato lo scooter alcuni giorni dopo grazie alle telecamere di sorveglianza

Immagine d'archivio

Dopo aver causato un incidente nel rione di San Giacomo e essersi dato alla fuga in sella del suo scooter, viene “beccato” dagli uomini della Polizia Locale. È quanto emerso questa mattina in seguito alla comunicazione da parte degli agenti dei Vigili Urbani.

La dinamica

Il fatto si riferisce ad alcune sere fa quando un motorino bianco e rosso che percorreva la via Santo Gavardo ha svoltato lungo via dell’Istria rovinando addosso ad una Peugeot 208. Il conducente del mezzo a due ruote è caduto e subito dopo si è dato alla macchia, facendo perdere le sue tracce. Il guidatore dell’automobile è rimasto sul posto richiedendo l’intervento della Polizia Locale.

Le immagini delle telecamere

“La Polizia Locale riesce a risalire al responsabile dell'incidente grazie alle immagini delle telecamere comunali e ad alcuni frammenti rinvenuti sulla carreggiata” si legge nella nota. La targa dello scooter tuttavia dalle registrazioni non era visibile ma si intravede il conducente salire a bordo e scappare in direzione dell’ospedale Burlo Garofalo.

“Nei giorni successivi gli operatori grazie ai frammenti rinvenuti sull'asfalto effettuano ricerche minuziose presso i rivenditori di ricambi della zona: non è un'impresa facile ma la ricerca dà i suoi frutti. Dapprima individuano la marca e il modello, quindi, dopo aver acquisito l'elenco degli scooter venduti a Trieste, gli operatori circoscrivono le ricerche concentrando la loro attenzione su uno scooter in particolare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mancata precedenza, fuga e omissione dei dati

Il veicolo viene rinvenuto nei giorni successivi in un parcheggio cittadino e, dal confronto con il frammento reperito, si accerta la responsabilità del suo conducente a  cui vengono contestate la mancata precedenza, la fuga e l'omissione dei dati a seguito di incidente con soli danni materiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento