Spruzza qualcosa nell'aria, evacuato il Giulia e chiuso per mezz'ora

Sul posto sono intervenuti Polizia e Vigili del Fuoco. Dopo più di mezz'ora durante la quale il centro commerciale è rimasto chiuso è tornata la normalità

«Notizia in diretta dal Giulia: un mato xe andà in escandescenze e ga spruzzà peperoncin in tutto el centro commerciale. Sembra che la polizia lo ga fermà, pero' i negozi xe tutti chiusi e la gente portada fora». Questa la testimonianza diretta di un lettore circa l'episodio avvenuto poco fa a "Il Giulia".

Evacuato Il Giulia

ll centro commerciale nel rione di San Giovanni è rimasto chiuso per mezz'ora, a causa del gesto di una donna che dopo aver dato in escandescenze ha spruzzato qualcosa nell'aria nei locali de "Il Giulia".
Le persone presenti all'interno sono quindi state evacuate e sul posto sono intervenuti Polizia e Vigili del Fuoco. Dalla testimonianza pare vi sia stata una lite e che in seguito alcune persone si siano sentite male.
Ora fortunatamente tutto è tornato alla normalità.
giulia-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (21)

  • Vankris cosa c’è di strano conoscere il signor Antonio che lui a 70 anni ed io 75 dove sta il problema penso che lei sia una persona disturbata non capisco le sue insinuazioni si vede che l’aria li a Trieste danneggia i cervelli delle persone

    • "Che lui a 70 anni ed io 75"... e dopo i analfabeti xe quei che scrivi in dialetto triestin?

  • Grazie professore la sua per la sua dialettica si sente che lei è una si vede che lei è una persona molto importante dovrebbe fare non il professore io la metterei come presidente del consiglio dal momento che abbiamo lei che parla il dialetto triestino e 4 lingue dal momento che io non vivo in Italia ma sono 30 che vivo a l’estero e veramente parlo non come lei 4lingue e un dialetto e comprensibile aver fatto un sbaglio quando si scrive su una piattaforma caro professore dovrebbe scrivere in italiano non triestino in modo che anche le persone a l’estero che sono italiane possono commentare perché il triestino dove vivo io e come parlare arabe je suis français je parle espagnol italienne ma je parle pas triestino bon nuit professeur Michel

    • La provi con l'arabo, forsi che vegnerà mejo.

    • Se scrivi "bonne nuit", de mejo in pezo diria...

    • Uhm, 30 anni che vive all'estero però conosce bene il sig. Antonio..

  • No non so professor cosa è questa una lingua Michele a me sembra un dialetto ritorna a fare ripetizioni a scuola non confondere dialetti con lingue forse saprai 5 dialetti il triestino il friulano il veneziano ma sei ben lontano nel dire che sai 5lingue e cominci un discorso in triestino e poi cerchi di migliorare in italiano buona domenica professore Michele

    • Non commento oltre se Lei non è in grado leggere o capire quanto da me scritto pocanzi. Mai detto che il triestino sia una lingua, conosco esattamente le differenze tra lingue e dialetti, e quindi scrivo e parlo fluentemente l'italiano (mi viene da dire meglio di Lei, a questo punto, dato che riesco a capire la semantica di quanto espresso dalla sintassi), altre 4 lingue straniere e il dialetto triestino. Ribadisco di non essere professore ma prima di scrivere qualcosa, soprattutto su piattaforme pubbliche, cerco di correggere quanto scritto in modo da evitare errori.

  • Abbiamo il professore Michele che fa attenzione agli errori di ortografia grande Michele bravo per un errore continua a scrivere il triestino dato che non conosci l’italiano a scusa ti consiglio di guardare tutti i commenti forse troverai qualche errore da segnalare ma pensa dove si perde la gente notte Michele vai a riposare adesso che mi hai coretto domani è un altro giorno notte

    • No, no son professor, ma parlo correntemente 5 lingue (tra cui l'italian, senza errori) e penso che sia sbagliado considerar "analfabeti" chi, per scelta consapevole e non per ignoranza, usa el dialetto triestin per commentar una notizia pubblicada su Trieste Prima.

  • Conosco il signor Antonio una persona molto calma e rispettosa se ha fatto un tale gesto perché minacciato da due persone vorrei vedere voi con due persone che cercano di picchiarlo minacciarlo e spintonandolo cosa avreste fatto al posto suo e normale che a cercato di difendersi con lo spray al peperoncino senza pensare che poteva nuocere alla salute degli altri comunque non aspetta a me a giudicare perché non faccio parte delle autorità che si stanno occupando del caso ma non trovo giusto che persone scrivano delle cose non vere non conoscendo Antonio ma purtroppo viviamo in un mondo di analfabeti che scrivono in triestino non sanno neanche quello che scrivono e sono pronti a buttare fango sulle persone che non conoscono che vadano a scuola a fare dei corsi di Italiano poi ne riparleremo perché io mi vergognerei di scrivere in triestino perché non conosco la lingua italiana e se lo spray lo vendono e perché è legale forza Antonio non pensare alle male lingue andrà tutto bene non pensare a quei idioti che ti giudicano senza conoscerti ciao

    • "QUEI IDIOTI"? Preferisso scriver in triestin se go de scriver in italian scorretto.

  • Salve sono io l ' untore se qualcuno è interessato alle motivazioni sono a disposizione ANTONIO MOSCOVITA TEL 3311049752

    • Salve. Son de Trieste e sa cossa te digo? Niente, perché dovessi dir robe che no se poi tradur in altro parlar. Ma, se xe vero, refite cocolo, perché in 'sto mondo semi tanti e no solo ti è, far c..., semolino boni Tuti, ma ghetto volta limite.

      • Fin El correttor se ribela, ma El messaggio xe ovvio. Bona fortuna e refite senza andar in giro a seminar longhi. Ciao cocolo.

  • Due cose. 1) cara Nadia, evidentemente non conosci gli effetti di un vero spray da difesa, non quelli spacciati in profumeria. Al chiuso possono essere davvero "importanti". 2) ma perché c'è sempre qualcuno che deve scrivere in dialetto? Cos'è, vuol fare lo spiritoso? O vuol comunicare con gli altri ignoranti?

    • Spray da difesa già dovrebbe essere proibito da noi, giustamente. Io penso he spruzzi questa cosa addosso a un aggressore. Ma se in tanti si sono sentiti male, vuol dire che era un gas.

      • Inoltre, se ti aggredisce una sola persona può aiutare. Ma se, come da cronaca, sono un branco, che fai? Credo che chi si è procurato questa cosa non è semplice, per dire semplice, spray al peperoncino. Cosa sia si vedrà. Chi lo fornisce e dove e come. Spero.

  • Un "semplice" spray al peperoncino non può diffondersi a vasto raggio tanto da compromettere molte persone. Cosa hanno usato? Era una lite reale o era solo un pretesto per fingere e danneggiare più persone possibile? E se sì, con cosa?

    • Ma soprattutto per quale motivo direi

      • Pare si siano dileguati? Difficile farlo in piena lite. I motivi? Appunto, da approfondire.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro pedopornografia online

  • Cronaca

    Trasportavano 30 quintali di "bionde", nei guai due contrabbandieri

  • Cronaca

    Rubava dalla cassa: arrestata dipendente del "Pane quotidiano"

  • Cronaca

    Fiamme nella notte, a San Giacomo brucia un appartamento

I più letti della settimana

  • Hollywood arriva a Trieste per tre giorni di riprese

  • Rubava dalla cassa: arrestata dipendente del "Pane quotidiano"

  • Si lancia contro un'auto per simulare un incidente: arrestato per truffa

  • Apre Crops: insalate e zuppe da personalizzare e comporre (FOTO)

  • Maltrattamenti e violenze sui cani, le testimonianze dei residenti

  • Vicenza-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: Costantino-Procaccio, uno due micidiale

Torna su
TriestePrima è in caricamento