Centro Trasfusionale di Trieste: «Carenza di sangue, venite a donare»

L'invecchiamento della popolazione, l'incremento delle patologie croniche e delle malattie tumorali nonché l'aumento degli interventi chirurgici, sono alcuni elementi che contribuiscono all'aumento delle richieste di trasfusioni di sangue

Donare il sangue è semplice, sicuro e di grande soddisfazione per i donatori. L’iter della donazione (che nella provincia di Trieste può essere effettuata negli Ospedali Maggiore e Burlo e in autoemoteca) comporta diverse fasi; la prima richiede la compilazione di un questionario sul proprio stato di salute e sulle abitudini di vita che potrebbero rappresentare un rischio per la sicurezza della donazione. La fase successiva prevede un colloquio con una infermiera e lo screening dell’emoglobina su una goccia di sangue ottenuta con una puntura da dito.

Se questa fase non presenta problemi, il donatore procede alla visita con lo specialista di medicina trasfusionale, il quale controllerà insieme al donatore le risposte al questionario ed è in questa sede che il donatore può chiarire qualsiasi dubbio con il medico, che naturalmente tratterà in modo confidenziale tutti i dati del donatore. Dopo la visita medica, il donatore è accompagnato in sala prelievi dove infermiere esperte eseguiranno il prelievo di sangue intero oppure le procedure di plasma o piastrinoaferesi.

La donazione di sangue è un piccolo gesto di grande solidarietà, che consente prima di tutto di aiutare i pazienti, ma ha anche riflessi positivi sulla salute dei donatori stessi, attraverso il controllo periodico di parametri quali la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca e alcuni esami di laboratorio.

A tutti i donatori (o candidati alla donazione) chiediamo di prendere in considerazione di donare prima di andare in vacanza (per coloro i quali riusciranno ad andarci, visto i tempi difficili che viviamo); partirete per il vostro periodo di riposo con la certezza di aver contribuito a sostenere le cure di chi è più fragile e meno fortunato di noi.

Dove si dona il sangue a Trieste:

-          Centro Donatori, Ospedale Maggiore, Via Pietà 2/1, aperto dal lunedì al sabato dalle 8,00 alle 11,00. N. tel: 040-3992904, 3992582

-          Autoemoteca : per informazioni, contattare l’Associazione Donatori di Sangue – Trieste, via J. Cavalli 2/A Tel. 040-764920

-          Centro Donatori, IRCCS Burlo Garofolo, Via dell’Istria 65, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alla 11,00 su appuntamento,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

           tel. 040-3785274 .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento