Cerimonia 93esimo Anno Accademico, il discorso di Dipiazza: «Tornare a sentirsi orgogliosi del proprio paese per investire nel futuro»

L'augurio del sindaco Dipiazza durante la cerimonia inaugurale del 93esimo Anno Accademico dell'Università degli Studi di Trieste

 «Costruire un sistema universitario integrato regionale dove non si vanno a sprecare risorse per creare doppioni di facoltà tra atenei, ma piuttosto si ottimizzano i capitali per rafforzare gli accordi interateneo già esistenti, realizzando, magari, un network universitario regionale di altissima specializzazione e quindi attrattivo a livello nazionale ed internazionale».
Lo ha detto il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza intervenendo lunedì 5 dicembre all'apertura del 93° anno accademico dell'Università degli Studi di Trieste.

«Gli atenei –ha sottolineato il sindaco Dipiazza– devono assumere un nuovo fondamentale obiettivo accanto a quelli tradizionali dell’alta formazione e della ricerca scientifica che e’ rappresentato dal dialogo con la società. In questo contesto l’Universita’ non solo deve raccogliere i bisogni che emergono dalla società, ma deve essere capace di guardare a questi bisogni da un nuovo punto di osservazione, riuscendo cosi’, sia ad immaginare nuovi scenari, sia ad anticipare le tendenze piuttosto che inseguirle. Deve essere capace, quindi, di creare un rapporto diretto tra formazione e lavoro, con particolare attenzione alle nuove professioni». «Se queste sono le sfide del mondo accademico –ha concluso il sindaco Roberto Dipiazza– altrettanto importanti sono i compiti che deve assolvere la politica, affinché i nostri migliori talenti, formatisi nei nostri atenei spesso con grandi sacrifici personali e familiari, non siano costretti a fuggire altrove, ma possano trovare in questo paese possibilità di crescita professionale. I nostri ragazzi devono tornare a sentirsi orgogliosi del proprio Paese per poter investire qui il proprio futuro professionale e contribuire alla crescita e allo sviluppo del nostro modello democratico di società.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

Torna su
TriestePrima è in caricamento