Giorno del Ricordo, la cerimonia solenne a Basovizza (FOTO+VIDEO)

Si è svolta questa mattina, alla presenza del vicepremier Matteo Salvini, del presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, del presidente del Fvg Massimiliano Fedriga, del sindaco di Trieste e delle autorità civili e militari, la cerimonia solenne alla Foiba di Basovizza

Si è svolta oggi, 10 febbraio, l’annuale Cerimonia solenne alla Foiba di Basovizza, sul Carso Triestino, evento centrale di un ampio programma di manifestazioni e iniziative, culturali e di approfondimento, organizzato dal Comune di Trieste e dal Comitato per i Martiri delle Foibe in occasione del Giorno del Ricordo. Presenti  il vicepremier Salvini e il presidente del PE Tajani, il presidente del Fvg Massimiliano Fedriga, il sindaco di Trieste e le autorità civili e militari.

Dopo l'ingresso dei gonfaloni della Regione Fvg e dei Comune di Duino-Aurisina, ha preso avvio la cerimonia dell'Alzabandiera, la Santa messa di suffragio celebrata dall'Arcivescovo di Trieste S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi e sono state deposte corone commemorative davanti alla grande Foiba per rendere onore ai martiri delle Foibe.

Sono stati circa 3.000 i partecipanti alla cerimonia, tra i quali anche gli studenti delle scuole di Sacile, Brugnera, Pordenone, Seriate (Bergamo), Modena, Lecce, Luino e Bagnoli Irpino (Avellino).

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

51839683_1442392409229499_908548508393406464_n-2

51962932_930533887395825_4126808103612055552_n-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Tanti criticano Salvini perché veste con divise militari ma nessuno pensa che il povero ministro forse non ha i soldi per comperarsi abiti civili. Non è mica Umberto Bossi che con i soldi rubati alla Lega Nord (49 milioni) provvedeva a tutte le sue esigenze e pure a quelle del figliolo Renzo. Oggi non è più Nord e solo Lega perché Roma era ladrona..... e vanno a Roma e anche al Sud a chiedere i voti. Che brava gente, ci vuole faccia tosta e tanto coraggio!!!

  • Qualcuno dovrebbe spiegare al buon Salvini ,che non fa parte delle forze di Polizia, che vestire divise o insegne non dovute è reato.

    • in quanto Ministro dell'Interno ha la facoltà di mettere la divisa della polizia. informite prima de parlar...tululù

    • Qualcuno dovrebbe ricordarsi che tale pratica l'hanno avuta in tanti... Ho in mente una foto del renzicolo che salutava militarmente con la mano sinistra

    • Salvini, con questa ridicola pratica, pare decisamente intenzionato ad incorporare ed estendere il carnevale ambrosiano.

      • Aster, col tuo ridicolo commento,sembri decisamente intenzionata ad estendere le già innumerevoli figure di M. che voi sinistroidi fate 24h24.

    • Ma va in circo dei.

  • La Boldrini non si era degnata di rendere omaggio a noi Esuli ed ai Martiri. Che misera figura... Ormai di lei rimane uno schifato ricordo...

    • Massimiliano, ma chissenefrega dai... la boldrini conta meno di un sacco nero usato per la spazzatura.

      • Concordo, ma all" epoca era la presidente della Camera...

        • E quindi??! Motivo in più per palesarsi!!!

    • Pero' rimane la scorta, con relativa distrazione di personale da altri servizi utili ai cittadini.

  • Iera ora.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna investita tra via Carducci e passo Pecorari (FOTO)

  • Cronaca

    Addio a Don Giuseppe Markuža, parroco di Sgonico

  • Cronaca

    Morde un dito e sputa in faccia alla guardia giurata: denunciato

  • Cronaca

    Danneggia un cippo di pietra e scappa: la Polizia Locale lo rintraccia

I più letti della settimana

  • Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

  • "Pensione lager" per cani: Trieste su Striscia la Notizia

  • Distrutti in porto 2500 ricambi Hyunday e Kia

  • Film Hollywoodiano a Trieste: tutti i provvedimenti di viabilità

  • Esplosione in via San Marco, persona all'ospedale

  • "Voglio assumere ma nessuno è disposto a lavorare", lo sfogo di un'imprenditrice

Torna su
TriestePrima è in caricamento