Cinghiale morto a Barcola tra i bagnanti

Brutta scena per i bagnanti di Barcola questa mattina. Un cinghiale femmina di almeno un anno di età è stato ritrovato in acqua. Il corpo gonfio lasciava presupporre che fosse in mare da più di 24 ore

Raccapriccio e anche spavento per i bagnanti di Barcola questa mattina. Il corpo di un cinghiale femmina presumibilmente intorno all'anno di età è stato ritrovato in acqua nella zona dello scivolo dei surfisti. 

Dallo stato della carcassa gli esperti hanno stabilito che doveva essere rimasto in acqua per almeno 24 ore. Non si conoscono ancora le cause della morte, ma i veterinari attribuiscono all'eccessiva ondata di caldo che rende ancora più agitati questi animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento