Cinque migranti sul sedile posteriore, arrestati due passeur

L'arresto è avvenuto ad opera della Polizia in autostrada nei pressi di Duino è avvenuto alcuni giorni fa. A finire nei guai un 35enne di origine tunisina e un cittadino di origine pakistana di 34 anni. Sul sedile posteriore della macchina italiana erano "stipate" tre persone di origine irachena e due iraniani

Il 15 aprile scorso due passeur di origine rispettivamente tunisina e pakistana sono stati arrestati dalla Polizia di Stato di Duino Aurisina con l’accusa di favoreggiamento all’immigrazione irregolare. I due erano a bordo di un’autovettura con targa italiana e trasportavano cinque cittadini stranieri, la maggior parte intorno ai 30 anni e provenienti dall’Iraq e dall’Iran.

Il fermo è avvenuto in A4 nei pressi di San Giovanni di Duino mentre stavano guidando in direzione Venezia. I cittadini stranieri a bordo dell’autovettura sono stati messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura per i provvedimenti di competenza.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento