Roberti (Lega): «Clan­de­stini alla Sacra Oste­ria? Scelta sconsiderata»

Il neo candidato a sindaco di Trieste interviene sul tema dell'accoglienza in città e sulla notizia dello spostamento di alcuni rifugiati dalla palestra di via Locchi al ristorante in disuso di Campo Marzio

Il can­di­dato sin­daco di Trieste della Lega Nord Pier­paolo Roberti inter­viene nuo­va­mente sul tema dell’accoglienza a Trie­ste e attacca il Comune per la deci­sione di desti­nare ulte­riori strut­ture agli immigrati: la notizia di questi giorni è che alcuni dei richiedenti asilo fin'ora ospitati nella palestra di via Locchi, verranno trasferiti presso i locali dell'ex ristorante Sacra Osteria di Campo Marzio. 

«Una solu­zione che da un lato non mi stu­pi­sce - esordisce Roberti -, vista la con­sue­tu­dine di que­sta ammi­ni­stra­zione di creare sem­pre nuovi pro­blemi ai trie­stini, e dall’altro invece mi lascia basito per la sua totale assurdità. Mi pare che il sin­daco uscente, nono­stante gli allarmi che più volte abbiamo lan­ciato, sia l’unico a non accor­gersi che i trie­stini non ce la fanno più a reg­gere il con­ti­nuo afflusso di immigrati».

Roberti Lega Nord«Esten­dere peral­tro i cen­tri desti­nati ai clan­de­stini a un numero cre­scente di aree della città - spiega il candidato leghista - sarebbe un grave errore sia per le rica­dute che potreb­bero veri­fi­carsi in fatto di sicu­rezza che per le note tema­ti­che rela­tive alla salute pub­blica, senza con­si­de­rare le riper­cus­sioni sul mer­cato immobiliare».

«Mi chiedo - con­clude Roberti - se il Comune non avrebbe fatto meglio ad abbat­tere il canone di loca­zione per favo­rire l’insediamento di una nuova atti­vità di ser­vizi che potesse dare lavoro ai trie­stini anzi­ché rega­larla agli immigrati».

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento