Commemorazione per Giulia al raduno di San Nicolò in Moto (FOTO)

Tante le persone presenti ieri pomeriggio alla commemorazione in ricordo di Giulia, la 15enne recentemente scomparsa in un incidente d'auto

Molta commozione, tristezza, in un giorno e per un evento che dovrebbe richiamare l'armonia della festa nelle persone che si sono strette ieri in ricordo della giovane studentessa del Deledda-Fabiani, Giulia Buttazzoni investita il 2 dicembre scorso in via Marchesetti, mentre andava a scuola.

La carovana del raduno di San Nicolò in Moto si è fermata, facendo tappa sul luogo dell'incidente per portare la solidarietà alla famiglia della vittima della strada e per raccogliersi nel ricordo della giovane vita spezzata. Tra i tanti presenti, anche il vicesindaco di Trieste, Pierpaolo Roberti.

Le condizioni di Giulia erano apparse subito tragiche e erano stati inutili i soccorsi del 118 giunti sul posto, che hanno tentato di rianimarla per diversi minuti. L'uomo che ha investito con la sua auto la ragazza è rimasto in stato di shock per diverse ore, in una vicenda che ha lasciato nei triestini un senso di sconcerto e profondissima tristezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

  • Gubbio-Triestina 2 a 0 | Le pagelle: brutta e senz'anima, Offredi affonda l'Unione

Torna su
TriestePrima è in caricamento