Condanna confermata per Illy e la sua Giunta: 700 mila euro da restituire alla Regione

La sentenza ha respinto il ricordo presentato dall'ex sindaco di Trieste

La Cassazione ha confermato la condanna contabile di 700 mila euro all’ex Governatore del Fvg Riccardo Illy ed a tutta l’allora Giunta Regionale, che dovranno dunque risarcirli alla Regione, a causa della vendita di due immobili ( l’ex centrale Ersa a San Vito e l’ex ospedale civile di Palmanova) senza aver fissato, un limite minimo di ribasso.

La sentenza ha dunque respinto il ricordo presentato dall’ex sindaco di Trieste che puntava sul fatto che quello fosse un “atto politico”, rivendicandone dunque l’insindacabilità.  

Gli assessori coinvolti sono Augusto Antonucci, Gianni Pecol Cominotto, Roberto Cosolini, Enzo Marsilio, Gianfranco Moretton, Ezio Beltrame, Enrico Bertossi, Ludovico Sonego e Franco Iacop.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento