Condanna confermata per Illy e la sua Giunta: 700 mila euro da restituire alla Regione

La sentenza ha respinto il ricordo presentato dall'ex sindaco di Trieste

La Cassazione ha confermato la condanna contabile di 700 mila euro all’ex Governatore del Fvg Riccardo Illy ed a tutta l’allora Giunta Regionale, che dovranno dunque risarcirli alla Regione, a causa della vendita di due immobili ( l’ex centrale Ersa a San Vito e l’ex ospedale civile di Palmanova) senza aver fissato, un limite minimo di ribasso.

La sentenza ha dunque respinto il ricordo presentato dall’ex sindaco di Trieste che puntava sul fatto che quello fosse un “atto politico”, rivendicandone dunque l’insindacabilità.  

Gli assessori coinvolti sono Augusto Antonucci, Gianni Pecol Cominotto, Roberto Cosolini, Enzo Marsilio, Gianfranco Moretton, Ezio Beltrame, Enrico Bertossi, Ludovico Sonego e Franco Iacop.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Superbonus casa al 110%: i requisiti e i lavori di ristrutturazione necessari

  • Dall'altra parte del confine, parlano i titolari delle gostilne slovene: "Situazione disastrosa"

  • Delirio in via Torino, rompe i tavoli della pizzeria Assaje: denunciato

Torna su
TriestePrima è in caricamento