Condanna confermata per Illy e la sua Giunta: 700 mila euro da restituire alla Regione

La sentenza ha respinto il ricordo presentato dall'ex sindaco di Trieste

La Cassazione ha confermato la condanna contabile di 700 mila euro all’ex Governatore del Fvg Riccardo Illy ed a tutta l’allora Giunta Regionale, che dovranno dunque risarcirli alla Regione, a causa della vendita di due immobili ( l’ex centrale Ersa a San Vito e l’ex ospedale civile di Palmanova) senza aver fissato, un limite minimo di ribasso.

La sentenza ha dunque respinto il ricordo presentato dall’ex sindaco di Trieste che puntava sul fatto che quello fosse un “atto politico”, rivendicandone dunque l’insindacabilità.  

Gli assessori coinvolti sono Augusto Antonucci, Gianni Pecol Cominotto, Roberto Cosolini, Enzo Marsilio, Gianfranco Moretton, Ezio Beltrame, Enrico Bertossi, Ludovico Sonego e Franco Iacop.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

Torna su
TriestePrima è in caricamento