Controllo dei Nas a casa del medico No vax

I Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazione hanno effettuato un controllo a casa di Fabio Franchi, l'ex dirigente sanitario che nei giorni scorsi era finito nella "bufera" per un post in cui cercava un bambino affetto da parotite. La notizia è in aggiornamento

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità hanno effettuato un controllo a casa di Fabio Franchi, l'ex dirigente sanitario che nei giorni scorsi era finito nella "bufera" per un post in cui cercava un bambino affetto da parotite. Il "normale" controllo è stato effettuato ieri pomeriggio nella sua casa a Trieste. Da prime indiscrezioni Franchi si sarebbe assunto la paternità del post pubblicato su Facebook. Il controllo è stato effettuato per verificarla. 

I NAS del Friuli Venezia Giulia hanno relazionato sia al ministero che alla Procura. Al momento non si sa se la Procura intenderà aprire un'indagine in merito oppure no. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Delirio in piazza Libertà: sacco lanciato tra auto in corsa e urla senza senso

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento