Controllo dei Nas a casa del medico No vax

I Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazione hanno effettuato un controllo a casa di Fabio Franchi, l'ex dirigente sanitario che nei giorni scorsi era finito nella "bufera" per un post in cui cercava un bambino affetto da parotite. La notizia è in aggiornamento

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità hanno effettuato un controllo a casa di Fabio Franchi, l'ex dirigente sanitario che nei giorni scorsi era finito nella "bufera" per un post in cui cercava un bambino affetto da parotite. Il "normale" controllo è stato effettuato ieri pomeriggio nella sua casa a Trieste. Da prime indiscrezioni Franchi si sarebbe assunto la paternità del post pubblicato su Facebook. Il controllo è stato effettuato per verificarla. 

I NAS del Friuli Venezia Giulia hanno relazionato sia al ministero che alla Procura. Al momento non si sa se la Procura intenderà aprire un'indagine in merito oppure no. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • Frontale tra due auto sulla SP1: tre persone estratte dai Vigili del Fuoco

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

Torna su
TriestePrima è in caricamento