Controlli in viale Miramare, 23 sanzioni gravi in pochi giorni

Nei giorni scorsi il personale del Nucleo Tecnologie Stradali della Polizia Locale con un furgone un'autovettura e un motociclo e con il supporto del Targa System ha effettuato i controlli sul lungomare in entrambe le direzione di marcia. La Polizia Locale informa

Nei giorni scorsi il personale del Nucleo Tecnologie Stradali della Polizia Locale con un furgone un'autovettura e un motociclo e con il supporto del Targa System ha effettuato i controlli in viale Miramare in entrambe le direzione di marcia; ricordiamo come grazie al Targa System tutti i veicoli, anche quelli non fermati, sono automaticamente controllati sulla copertura assicurativa e sulla revisione. 

Le sanzioni 

Complessivamente sono state elevate 23 sanzioni delle quali segnaliamo le più gravi: cinque per mancata revisione, cinque per mancata assicurazione, tre per transito non consentito ai conducenti di altrettanti autocarri per aver percorso la Strada Costiera dove il transito è vietato agli autocarri la cui massa a pieno carico supera le 3,5 tonnellate e sempre ad uno di questi conducenti per non aver rispettato i tempi di riposo. Ulteriori otto sanzioni per velocità oltre il limite di 10 km/h; una sanzione ad una donna di 69 anni che a bordo della sua Audi circolava a 101 km/h sul limite di 50 km/h. 

Le infrazioni gravi che continuano ad essere commesse

Purtroppo si continuano a rilevare sanzioni per mancata revisione del veicolo e per mancata copertura assicurativa: entrambe infrazioni molto gravi. La Polizia Locale ricorda che "la revisione e la copertura assicurativa certificano legalmente che il veicolo sia in condizioni idonee alla circolazione al fine di proteggere se stessi e gli altri dai possibili danni causati dal proprio mezzo in un incidente: affinché tutti possano mettersi sulla strada - conducenti passeggeri e pedoni - in tranquillità".

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento