Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

Il numero dei decessi è di 72. Il numero più alto è quello registrato nell'area di Trieste con 42, seguito da Udine con 23, Pordenone a quota 6 ed infine Gorizia con uno solo

Foto Twitter Riccardo Riccardi

Sono 1223 i casi accertati positivi al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia, con un incremento di 84 unità rispetto a ieri. Sono due i decessi in più rispetto all'ultima comunicazione di ieri 25 marzo che complessivamente dall'inizio dell'emergenza raggiungono quota 72. Trieste è sempre la città del Friuli Venezia Giulia dove si registra il più alto numero di decessi legati alla diffusione del covid-19. Udine invece ne ha registrati 23 e in fondo invece Pordenone con sei e Gorizia con un solo decesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le persone attualmente ricoverate in terapia intensiva risultano essere 54 mentre i pazienti in altri reparti sono 212 e le persone in isolamento domicliare sono 688, per un totale di 41 ricoverati in più rispetto al 25 marzo. La comunicazione della Regione sul numero di guariti parla di un totale di 52, 13 in più rispetto a ieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento