Corpo estraneo in un omogeneizzato: la mamma denuncia ai Carabinieri

La madre di una bimba di 6 mesi, se n'è accorta dall' "espressione isolita" della piccola mentre mangiava

Un corpo estraneo, probabilmente di plastica, è stato trovato all'interno di un omogeneizzato: la madre di una bimba di 6 mesi se n'è accorta dall' "espressione insolita" della piccola mentre mangiava. Come riporta Ansa FVG la donna, residente in Friuli Venezia Giulia, ha evitato per poco che la figlia non ingerisse il frammento di materiale plastico, poco più piccolo di un centimetro, e ha subito sporto denuncia al Nas dei Carabinieri. Dato che l'azienda produttrice ha sede legale nel capoluogo lombardo, gli atti sono stati trasmessi per competenza alla Procura di Milano, che ha aperto un'inchiesta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malore durante la sfilata, turista a Cattinara

  • Cronaca

    Trieste Azzurra, premiati 90 triestini

  • Cronaca

    Fabio Perco, l'ultimo saluto di chi gli ha voluto bene

  • Sport

    Ternana-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: Mensah e Granoche, l'Unione vola

I più letti della settimana

  • Incidente in autostrada, morto un camionista

  • Ritrovato in un pozzo Andrej Debelis: ora è all’ospedale

  • Scende le scale con la macchina, incastrato davanti alla Pam a Roiano

  • Scomparso dalla sua casa di Servola, l'appello della famiglia

  • Follia in autostrada: tragedia sfiorata sull'A4

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta in via Brigata Casale

Torna su
TriestePrima è in caricamento