Corteo in centro: possibili disagi al traffico (il percorso)

Il corteo che si snoderà in due circuiti consecutivi. Ecco tutte le informazioni nel dettaglio riportate dalla Polizia Locale

Dalle 18:00 possibili disagi al traffico per un corteo che si snoderà in due circuiti consecutivi. Le informazioni sono state diffuse dalla pagina Facebook "Agente Gianna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo circuito, programmato alle ore 18 seguirà questo percorso:
▪️ partenza da piazza Goldoni
▪️ prosegue poi per largo Barriera Vecchia via corso Saba
▪️ ritorna in piazza Goldoni per via Carducci
▪️ via Mazzini
▪️ via San Spiridione
▪️ via Valdirivo
▪️ Rive
▪️ Molo Audace (fine del primo percorso)
Alle ore 19:00, invece, è prevista una nuova partenza:
▪️ partenza dal Molo Audace
▪️ Rive fino a via Mercato Vecchio e svolta in via Diaz
▪️ via Venezian verso via madonna del Mare, via della Rotonda
▪️ ritorno sulle Rive fino a Riva Grumula
▪️ svolta in via Belpoggio, via Lazzaretto Vecchio e piazza Venezia
▪️ ritorno sulle Rive fino a via Ottaviano Augusto, via Giulio Cesare e via di Campo Marzio
▪️ ritorno in via Ottaviano Augusto per finire al Molo Fratelli Bandiera (altezza bagno Ausonia)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

  • Cade in acqua e muore sulle rive: un tragico incidente, forse un malore

Torna su
TriestePrima è in caricamento