Da domani attivo il primo "distributore d'acqua" ...liscia e gassata.

10.17 - I cittadini potranno usufruire di acqua naturale o gassata di qualità nelle nuove "fontane pubbliche". Costo: 5 centesimi di euro al litro.

La prima "casetta dell'acqua" a San Giovanni

DOMANI, VENERDI' 5 SETTEMBRE, ALLE ORE 12.00, PRESSO LA ROTONDA DEL BOSCHETTO, A SAN GIOVANNI, L'INAUGURAZIONE DELLA PRIMA INSTALLAZIONE


    Spunteranno in varie zone della città offrendo ai cittadini e ai visitatori acqua fresca di qualità, naturale o gasata, a seconda dei gusti, in apposite e innovative strutture: sono le 'casette dell'acqua' o meglio le 'fontane pubbliche tecnologiche' del nostro tempo che consentiranno di usufruire del bene più prezioso al mondo con vantaggi non da poco: la possibilità di bere acqua di acquedotto microfiltrata sempre fresca e controllata, la riduzione del consumo delle bottiglie di plastica con riduzione delle emissioni inquinanti prodotte durante la loro produzione, trasporto e smaltimento.
Inoltre, la 'casetta dell'acqua' potrà diventare anche un luogo di aggregazione sociale, come lo era in passato la fontana pubblica.    
    L'Amministrazione Comunale, dopo attenta valutazione da parte degli uffici competenti, ha scelto la ditta ProAcqua per dare avvio alla sperimentazione di questa iniziativa, che è in linea con gli obiettivi di sostenibilità ambientale, sia di sensibilizzazione della cittadinanza al risparmio energetico sia di riduzione della produzione di rifiuti di plastica con le conseguenti problematiche di smaltimento.
E con gli indubbi vantaggi di far apprezzare l'acqua del proprio acquedotto, che nulla da da invidiare alle più reclamizzate marche di acque minerali, e di far risparmiare i cittadini, visto che l'acqua delle “casette” ha un costo al litro di 5 centesimi di Euro.
    L'acqua delle 'casette'  - che a partire da domani, venerdì 5 settembre saranno operative in via sperimentale a Rozzol-Melara, a Borgo San Sergio e presso la Rotonda del Boschetto, a San Giovanni – sarà erogata tramite tessere precaricate reperibili presso le edicole (tessere con nuova tecnologia RFID che non possono essere né manomesse né smagnetizzate o contraffatte).
L'inaugurazione ufficiale avrà luogo alle ore 12.00 di domani, venerdì 5 settembre presso l'installazione della Rotonda del Boschetto a S. Giovanni, alla presenza del Sindaco Roberto Cosolini, dell'Assessore all'Ambiente ed Energia Umberto Laureni, e i rappresentanti di AcegasApsAmga.
Nella prima settimana l'erogazione sarà gratuita.
L'Amministrazione comunale ringrazia tutti gli uffici che hanno reso possibile la realizzazione delle casette dell'acqua e in particolare AcegasApsAmga per il fattivo e decisivo contributo e per l'assistenza prestata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

Torna su
TriestePrima è in caricamento