Incendia la tenda di un bar a Opicina: denunciato 62enne

Si tratta del "Wine Bar Piccolo". Grazie alle immagini delle videocamere presenti nella zona, l'uomo è stato visto mentre appiccava l'incendio volontariamente

Denunciato dalla Volante di Duino-Aurisina per aver incendiato la tenda del “Wine Bar Piccolo” a Opicina, in via di Prosecco: è successo a un cittadino italiano 62enne, con iniziali B.S. L’equipaggio della volante del Commissariato è intervenuto mentre la tenda parasole, posta all’esterno del locale, stava andando a fuoco. Gli agenti sono riusciti a domare le fiamme utilizzando l’estintore in dotazione alla vettura di servizio. A pochi passi dal luogo dell’incendio hanno identificato l'uomo, che non è stato in grado di giustificare la sua presenza sul posto.

Guidava senza patente, assicurazione e libretto: nei guai 36enne 

Le indagini

I successivi accertamenti, che hanno prodotto l’acquisizione delle immagini delle videocamere presenti nella zona, hanno potuto constatare che la persona fermata, aveva volontariamente appiccato il fuoco alla tenda del bar, alcuni minuti prima dell’intervento della Volante. Lo stesso pertanto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per danneggiamento a seguito d’incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento