È in zona stazione ma non può stare a Trieste, denunciato

L'episodio è accaduto nella notte tra l'11 e il 12 maggio in piazza Libertà. Coinvolto un cittadino di 30 anni di origine irachena che lo scorso marzo era stato raggiunto dal divieto di far ritorno nel capoluogo regionale per tre anni

Nella notte tra sabato 11 e domenica 12 maggio è stato denunciato un cittadino di origine irachena che nello scorso marzo era stato raggiunto dal divieto di far ritorno nel territorio del comune di Trieste per tre anni. La Polizia di Stato ha deferito l'uomo di 30 anni (W.Y.S.S. queste le sue iniziali ndr) dopo che durante un normale controllo della Squadra Volante in piazza Libertà, nella zona antistante la stazione centrale, gli agenti della Polizia lo avevano identificato. 

Il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica del capoluogo regionale è arrivata durante la notte, successivamente all'accompagnamento dell'uomo in Questura per la fotosegnalazione e la conseguente denuncia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Cronaca

    "Pochi poliziotti per fronteggiare migrazioni", l'appello dalla Slovenia

  • Politica

    Elezioni comunali 2019, come si vota: la guida completa

  • Cronaca

    La "muleria" della terza panchina a sinistra di nuovo insieme dopo 40 anni

I più letti della settimana

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Violentò una bimba di 4 anni a Malchina, pedofilo finisce dietro le sbarre

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Incidente mortale in A4 tra Palmanova e Villesse

  • Scontro in via Baiamonti, scooteristi a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento