Degrado, controlli della Polizia nell’area dell’ex Silos e della Stazione centrale

16.42 - Gli agenti hanno identificato 15 persone tra venerdì e questa mattina

foto di repertorio

Nel pomeriggio di venerdì scorso e questa mattina il personale della Questura ha effettuato alcuni controlli nella zona della Stazione centrale e dell’ex Silos rintracciando una quindicina di cittadini rumeni. Una volta identificati, i comunitari sono stati accompagnati in Questura e messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per i specifici provvedimenti amministrativi.

«Come noto l’area interessata dai controlli è frequentata da persone che non hanno mezzi di sostentamento - si legge nel comunicato della Polizia -, che vivono in precarie condizioni igienico-sanitarie e che trascorrono le notti all’addiaccio su giacigli di fortuna. Questa mattina, anche con l’aiuto del personale dell’Autorità portuale e dell’Acegas, sono stati rimossi questi fatiscenti giacigli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Blitz dei Nas in due locali a Campi Elisi, oltre 12 mila euro di multa

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento