Degrado, controlli della Polizia nell’area dell’ex Silos e della Stazione centrale

16.42 - Gli agenti hanno identificato 15 persone tra venerdì e questa mattina

foto di repertorio

Nel pomeriggio di venerdì scorso e questa mattina il personale della Questura ha effettuato alcuni controlli nella zona della Stazione centrale e dell’ex Silos rintracciando una quindicina di cittadini rumeni. Una volta identificati, i comunitari sono stati accompagnati in Questura e messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per i specifici provvedimenti amministrativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Come noto l’area interessata dai controlli è frequentata da persone che non hanno mezzi di sostentamento - si legge nel comunicato della Polizia -, che vivono in precarie condizioni igienico-sanitarie e che trascorrono le notti all’addiaccio su giacigli di fortuna. Questa mattina, anche con l’aiuto del personale dell’Autorità portuale e dell’Acegas, sono stati rimossi questi fatiscenti giacigli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

Torna su
TriestePrima è in caricamento