Tornano gli incivili: Volontari Trieste Pulita pronti alla nuova stagione

Mentre i volontari dei vari gruppi cominciano a pianificare la nuova stagione di pulizia delle aree verdi che il Comune non riesce a bonificare, gli incivili tornano a inquinare le zone già pulite. L'invito dei volontari è quello di controllare le zone già bonificate

«Questo è quello che ho trovato dove che siamo passati a giugno... Strada per Vienna. Mancanza di rispetto verso chi pulisce Trieste. Questi non sono cittadini: cittadino è una parola meritevole... Sono persone senza ritegno... Invito a controllare le zone bonificate». Il breve e chiaro messaggio pubblicato dalla pagina Facebook Volontari Trieste Pulita condana l'ennesimo gesto di inciviltà di qualcuno che ha ancora una volta - la zona era stata bonificata dai volontari - scambiato il verde pubblico per una discarica a cielo aperto.

Tornano quindi gli incivili, ma anche i volontari dei gruppi Facebook (che hanno ricevuto le congratulazioni dal sindaco Roberto Cosolini e un accordo con AcegasApsAmga) Volontari Trieste Pulita, Semo triestini e po bon, Nimdvm, Scovazoni de Trieste, Te son de Trieste se..., sono pronti a tornare in azione le domeniche, dando un segnale forte a chi degrada la città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento