Via Gambini "discarica" a cielo aperto

La segnalazione esasperata arriva da Silvio Masè nel gruppo "Trieste se pol far". Matteo Modica commenta sottolineando il fatto che la via sarebbe soggetta a degrado ogni giorno. Una televisione, materassi e una vecchia lavastoviglie da bar

La segnalazione esasperata arriva da Silvio Masè nel gruppo "Trieste se pol far". Matteo Modica commenta sottolineando il fatto che la via sarebbe soggetta a degrado ogni giorno. Ma chi abbandona rifiuti di ogni tipo sulla strada? Nelle immagini infatti si notano materassi, televisioni vecchie, mobili, persino una vecchia lavastoviglie da bar e molto altro. Tutto vicino ad alcuni cassonetti per le immondizie. 

50272023_241734653381549_4833790189031653376_n-2

Le segnalazioni servono a fare in modo che si possa intervenire. Dalle fotografie non si capisce se l'abbandono rientri nel più classico intervento per "ingombranti", che l'Acegas prontamente ritira. In basso si nota un foglio bianco, ma non si riesce a leggere niente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento