Denunciate per furto quattro ragazze: due minori e una incinta

E'successo a Monfalcone: dopo un'indagine che ha visto la cooperazione di Polizia e Carabinieri con l'aiuto della videosorveglianza della stazione, è stata rintracciata la "banda" di giovani ragazze dedite al furto in appartamento

Denunciate per furto in appartamento quattro donne senza fissa dimora, di cui due minorenni e una incinta. Tutto è iniziato Monfalcone ieri, venerdì 11 gennaio: verso le 14 la proprietaria di un'abitazione di via XXV Aprile ha richiesto l’intervento della Polizia dopo essersi accorta di aver subito un furto nel suo appartamento. Gli agenti della squadra volante con il personale in borghese del commissariato di Monfalcone hanno rintracciato dopo pochi minuti, a breve distanza dal luogo, due giovani donne sprovviste di documenti.

La prima perquisizione

Le donne sono state perquisite, e sono stati trovate in possesso di alcuni arnesi atti allo scasso, abilmente nascosti. Non avendo rinvenuto quanto sottratto nell’appartamento gli agenti, visionando il sistema di videosorveglianza del comune, hanno accertato che le due donne in mattinata erano giunte in treno a Monfalcone insieme ad altre due ragazze. Queste ultime sono state intercettate nel pomeriggio dai Carabinieri, nei pressi della stazione ferroviaria di Monfalcone, a seguito di una richiesta di intervento per un tentato furto avvenuto in via Raffaello Sanzio.

La denuncia

Durante la perquisizione a carico delle due sono stati rinvenuti alcuni oggetti preziosi sottratti precedentemente nell’appartamento di via XXV Aprile. Le quattro giovani, due minorenni e due maggiorenni, di cui una in gravidanza, sono state denunciate a piede libero per furto aggravato in concorso, gli arnesi posti sotto il vincolo del sequestro e la refurtiva restituita al legittimo proprietario.

Rubano cioccolata in supermercato, nei guai 5 minorenni

Smantellato giro di spaccio a Monfalcone: 5 arresti e 2 Kg di droga sequestrati 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • 4 ragazze !??? Nomadi sicuramente, in Italia mancano i processi in diretta, queste denunciate a piede libero ritorneranno immediatamente a rubare menefregandosi della varie denunce magari anche prese prima, strano che le minorenni non siano state fermate

  • Denuncia per circonvenzione di incapace ai genitori che le mandano a rubare.

    • I genitori ghe gavera insegna!

  • I zingani manda apposta le babe, minorenni e le maggiorenni incinte, perché tanto anche se i le beca LE RESTERÀ impunide. Parlemo po' de zingane merdose, che xe gente che se approfitta de bruto e se te ghe disi ti qualcossa per strada le te aggredissi senza tanti problemi.

  • Per non dire poi, cosa che più volte mi è successa di udire, persone che colloquiano su mezzi pubblici, in buona fede, fornendo informazioni ad estranei su proprie abitudini o averi. Magari, là accanto, potrebbe esserci chi ascolta e ne fa informazione per propri fini. L'attenzione è la prima difesa.

    • chissenefrega delle sue esperienze! pagliaccia!!

      • Ahahahah

        • Se sa benissimo come bisogna comportarse con le pantigane , conosude anche come "rom", "sinti" o semplicemente zingari schifosi.... Derattizzazione !!! Coparli un per un !!!

      • Poveretto, che pena. Coraggio.

  • Comunque spesso c'è chi viene prima a perlustrare la zona, prima di mandare chi materialmente esegue ciò che esegue. Perciò bisogna prestare attenzione soprattutto ai perlustratori. Per esempio suonano, si fanno aprire, girano per le scale, o si affacciano con qualche scusa alla porta delle abitazioni, e intanto buttano l'occhio. Controllano se ci sono cani, se ci sono persone stabilmente residenti, anziani, bambini, e così via. Nessuno escluso, nemmeno le abitazioni più semplici. Mi meraviglia a volte vedere con quanta facilità vengano aperti i portoni nei condomini appena qualcuno pigia il tasto.

  • Fin che sarà in circolazion i sinistroidi, le rapine e i furti poderà solo che aumentar .....questo xe el progresso made in PD...!

  • Guarda caso "abiette zingare" (Salvatore Cammarano, libretto del Trovatore, atto I - se non vi va prendetevela con lui).

  • Sempre le solite maledette ZINGANE de M.E.R.D.A!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Economia

    Crisi industria, CGIL: "Più di 1000 lavoratori a rischio"

  • Cronaca

    "Campagna acquisti" della Lega, Manuela Declich abbandona Forza Italia

  • Cronaca

    La CISL: "Da mesi Alma in ritardo con gli stipendi"

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Violenta una 20enne a Verona, era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Rogo in strada di Fiume 16, a fuoco i sotterranei di un palazzo

Torna su
TriestePrima è in caricamento