Lavori pubblici: 500 mila euro per i sottopassi di Barcola e piazza Libertà

Dipiazza: "Sono già arrivate le scritte dei soliti 'deficienti' ma migliorerà ugualmente immagine della città. Lodi: "I lavori procedono bene, si concluderanno tra qualche mese"

Procedono i lavori per i sottopassi di Barcola e piazza Libertà con una spesa, come dichiarato dell'assessore Lodi, di 250mila euro ciascuno, per un totale di 500mila euro.

“Abbiamo fatto contento l'amico Michele Babuder rifacendo completamente il sottopasso di Barcola - ha dichiarato il sindaco Roberto Dipiazza in un sopralluogo, ripreso sulla sua pagina Facebook - ed eliminiamo una vergogna cittadina, quella del sottopasso di piazza Libertà. Lo stiamo completamente rifacendo e sarà un degno ingresso per chi vorrà entrare in città dalla stazione dei treni. Immediatamente dei deficienti hanno pensato di fare le scritte sui muri, ma comunque dopo il restauro ci sarà sicuramente un'immagine diversa della città”.

Così ha dichiarato l'assessore Lodi: “Quello di Barcola rientra nell'appalto di manutenzione straordinaria dei sottopassaggi, i lavori saranno conclusi in un paio di mesi e stanno proseguendo molto bene. Per quello di piazza della Libertà, invece, si tratta di una situazione più complessa perché rientra nel piano di riqualificazione dell'intera piazza da oltre 3 milioni di euro. Anche in questo caso ci vorrà qualche mese”.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento