Doccia e bucato nella fontanella di piazza Venezia: 27 enne sanzionato per 200 euro

Probabilmente l'uomo non conosceva il nuovo regolamento di Polizia urbana e non sapeva che usare le fontane pubbliche come lavatoio è un comportamento sanzionabile

Lava i vestiti e sé stesso nella fontanella di piazza Venezia e viene sanzionato dalla Polizia locale per 200 euro. È accaduto qualche giorno fa al 27enne I.G., bulgaro, che probabilmente non conosceva il nuovo regolamento di Polizia urbana e non sapeva che usare le fontane pubbliche per doccia e bucato è un comportamento sanzionabile. Gli agenti della Polizia locale si trovavano nei paraggi per presidiare alcune delle zone più frequentate del centro quando hanno notato l'insolita scena, che destava stupore nei passanti.


 

Potrebbe interessarti

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Trovato senza vita in mare: addio al fotografo Guido Cecere

  • Fuoriesce del materiale radioattivo, tre operai all'ospedale

  • Euro 6, le novità sulle vetture di nuova immatricolazione

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Allerta meteo: in arrivo forti temporali su tutto il FVG

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento