Droga, scoperto laboratorio della marijuana in viale XX Settembre

Arrestato un uomo dalla Polizia: sequestrati più di un chilo di marjiuana, oltre a più di 50 piante, attrezzatura per l’irrigazione e lampade particolari per favorirne la crescita

foto di repertorio

La Polizia di Stato nell’ambito dell’attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, lo scorso 6 febbraio, ha eseguito una perquisizione nei confronti di P.G., cittadino italiano, pregiudicato, residente in viale XX Settembre.

L’attività della polizia ha permesso di scoprire che presso l’abitazione dell’uomo vi era un vero e proprio laboratorio adibito alla coltivazione di marjiuana.

Nel corso della perquisizione sono stati trovati e sequestrati più di un chilo di marjiuana, oltre a più di 50 piante, attrezzatura per l’irrigazione e lampade particolari per favorirne la crescita. Dopo le formalità di rito P.G. è stato tratto arrestato per violazione dell’art. 73 D.P.R. 309/90 (Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope), mentre l’appartamento e l’attrezzatura del laboratorio sono stati posti sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Sara Gama insultata su Facebook: "Per me non è italiana"

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

Torna su
TriestePrima è in caricamento