Droga: Trieste, Arrestata Donna che Gestiva Traffico di Eroina

Una donna di 34 anni di origine serba, ma nazionalizzata italiana, e' stata arrestata dagi agenti della Questura di Trieste, dopo una latitanza di oltre un mese, nell'ambito di una operazione contro un'organizzazione criminale che gestiva un vasto...

Una donna di 34 anni di origine serba, ma nazionalizzata italiana, e' stata arrestata dagi agenti della Questura di Trieste, dopo una latitanza di oltre un mese, nell'ambito di una operazione contro un'organizzazione criminale che gestiva un vasto traffico di eroina.
La donna, assieme al marito gia' arrestato nel mese di aprile insieme agli altri componenti della banda, aveva gestito per mesi lo smercio di eroina nel capoluogo giuliano, con la complicita' di altri quattro italiani residenti a Trieste indagati in stato di liberta' nel corso dell'indagine.
I due coniugi che trafficavano almeno duecento grammi di eroina al mese, acquistavano la droga nei paesi dell'ex Jugoslavia che veniva poi spacciata nel capoluogo giuliano dai pusher assoldati dalla banda.
L'operazione, coordinata dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e dalla Direzione Centrale Antidroga, era stata avviata ad ottobre del 2010 dalla rilevazione di un incremento del consumo di eroina a Trieste, in particolare tra i giovani al primo contatto con il mondo della droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Ridotto sul lastrico dopo la separazione: sempre più padri "rovinati" dagli alimenti

Torna su
TriestePrima è in caricamento