Ecocasa Energy, "fiera green" a Pordenone per l'edilizia sostenibile

Nel weekend alla Fiera di Pordenone, una manifestazione dedicata alla sostenibilità nel ramo edile e al risparmio energetico: un settore che non conosce crisi

In arrivo la fiera green a Pordenone Ecocasa Energy, una manifestazione dedicata all’edilizia sostenibile e al risparmio energetico nel weekend alla Fiera di Pordenone Nella filiera dell’edilizia c’è un settore che non conosce crisi e che anzi sostiene la domanda dell’intero comparto acquisendo sempre più quote di mercato: stiamo parlando di tutti quei prodotti e servizi che fanno riferimento all’edilizia sostenibile, al risparmio energetico e alla bioedilizia.

A queste tematiche è dedicata Ecocasa Energy, la 7^ edizione del salone è in programma sabato 25, domenica 26 e lunedì 27 marzo 2017 nei padiglioni 8 e 9 della Fiera di Pordenone, ingresso nord (lato ferrovia), l’ingresso è gratuito con registrazione. La manifestazione presenta 80 espositori, molti leader di settore, costruttori e distributori di prodotti e servizi che spaziano in alcuni ambiti specifici dell’edilizia abitativa: dal fotovoltaico alle stufe a biomasse o ad accumulo, dalla bioedilizia ai rivestimenti e pavimenti, dai serramenti e infissi ai sistemi per l’isolamento termico e acustico.

Doppio il target di riferimento del Salone che si rivolge sia a tutti coloro che hanno in programma investimenti dedicati alla casa, ristrutturazioni, modifica degli impianti e delle fonti di riscaldamento e pongono particolare attenzione al risparmio e alla salvaguardia dell’ambiente, sia ai professionisti del settore, progettisti artigiani, rivenditori di materiali edili, impresari, installatori, idraulici.  
La riqualifica energetica dell’abitazione prevede innanzitutto l’utilizzo di serramenti di qualità e proprio per questo sono presenti tra gli espositori di Ecocasa Energy tutti i principali marchi del settore, produttori e distributori di porte, finestre e infissi di ogni genere. Il Salone dedica anche molta attenzione alle pavimentazioni, rivestimenti isolanti, impianti termici e materiali di costruzione. Ecocasa Energy affronta temi molto attuali nel difficile momento economico che l’edilizia attraversa e vuole offrire uno spunto per parlare finalmente di rilancio per il settore delle costruzioni partendo dalla sostenibilità.

Proprio sulla riqualificazione energetica si basa la valorizzazione degli edifici sul mercato e da qui possono aprirsi opportunità per gli attori del settore edilizia: progettisti, imprese di costruzione, imprese artigiane, aziende produttrici. In un momento in cui la crescita del patrimonio immobiliare è veramente limitata, le nuove costruzioni fanno spesso riferimento alle tecniche di costruzione, materiali, tecnologie tipiche della bioedilizia. I visitatori di Ecocasa potranno ottenere tutte le informazioni per costruire abitazioni in legno o con altri materiali naturali e “passive house” in grado di garantire il benessere termico senza o con una minima fonte energetica di riscaldamento interna "convenzionale", ossia caldaia e termosifoni o sistemi analoghi.

Queste tecniche di progettazione e costruzione, pionieristiche non molti anni fa, ora rappresentano il fulcro centrale della proposta espositiva di Ecocasa Energy e sono anche al centro del programma degli incontri che si terranno durante la manifestazione nella sala del padiglione 8 e all’interno dello stand della Banca di Cividale main partner di Ecocasa Energy 2017. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Natale, come arredare l'appartamento con stile ed eleganza

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Brutto incidente in via Costalunga, un ferito

  • Uccise Nadia Orlando: si suicida dopo la condanna a 30 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento