Esof2020: Tolosa passa il testimone al capoluogo giuliano (FOTO)

Il percorso verso la Città Europea della Scienza nel 2020 guarda soprattutto alla regione orientale del Vecchio Continente

Diventare la cerniera scientifica e tecnologica tra Est e Ovest, rafforzare il ruolo di Trieste nella diplomazia internazionale attraverso la conoscenza, costruire un science centre di eccellenza dell’Alto Adriatico, realizzare un istituto della scienza e dell’innovazione per i Balcani.

Sono questi gli scenari principali attorno ai quali lavoreranno gli organizzatori di ESOF2020 Trieste come lascito di un’avventura che da oggi porterà il capoluogo giuliano all’organizzazione nei prossimi due anni dell’EuroScience Open Forum – ESOF, la più rilevante manifestazione europea dedicata al dibattito tra scienza, tecnologia, società e politica.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento