Università di Trieste, deciso l'esonero tasse per studenti provenienti aree terremotate

Il consiglio di amministrazione dell'ateneo giuliano ha deciso l'esonero delle tasse universitarie per l'Anno Accademico 2016/2017 per gli studenti che arrivano dalle aree interessate dal sisma

Il rettore dell'Università degli Studi di Trieste, Maurizio Fermeglia, rende noto che il Consiglio di Amministrazione dell'ateneo triestino: «ha deciso l'esonero dalle tasse e dai contributi universitari per l'anno accademico 2016-17 per gli studenti iscritti a corsi di studio residenti nei comuni colpiti dal sisma del 24 agosto. Un piccolo contributo, un segnale di solidarietà».

Un aiuto concreto da parte dell'Università del capoluogo giuliano che va a creare un legame concreto di solidarietà tra il mondo accademico e le popolazioni colpite dal terribile sisma dello scorso agosto.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

Torna su
TriestePrima è in caricamento