Esplode la bombola di gas: ustioni gravi per un uomo a Fossalon

Sul posto l'elicottero del 118 per il trasporto all'ospedale di Udine

Un uomo è rimasto gravemente ferito dallo scoppio causato dall'esplosione di una bombola di gas in un deposito attrezzi di Fossalon di Grado: il 77enne originario di Umago ha riportato ustioni di secondo grado alle mani, al volto e al cuoio capelluto ed è stato trasportato dall'elisoccorso del Friuli Venezia Giulia all'ospedale di Udine. 

L'incidente è avvenuto questa mattina, martedì 16 gennaio, poco prima delle 7.30. L'uomo - spiega Il Gazzettino - si era recato nel deposito adiacente la sua abitazione per dare da mangiare ai cani: è entrato in un vano chiuso della struttura prefabbricata che era saturo di gas a causa di un malfunzionamento di una bombola che l'anziano usa per scaldare la stanza. Una volta entrato una scintilla, dovuta probabilmente all'accensione della luce, ha fatto dato il via alla deflagrazione.

Le condizioni dell'uomo sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • Triestina-Sambenedettese 1 a 2 | Le pagelle: fischi al Rocco, Unione sconfitta in 11 contro 9

Torna su
TriestePrima è in caricamento