Arruolava foreign fighters: terrorista estradato dalla Slovenia in Italia

Preso in consegna a Fernetti da personale del Settore Polizia di Frontiera di Trieste e del Ros dell’Arma dei Carabinieri di Padova

È stato estradato alle 11 di questa mattina dalla Slovenia il 26enne cittadino sloveno Zavbi Rok, arrestato lo scorso 6 maggio a Ljubljana in esecuzione del mandato d’arresto europeo emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari di Venezia su richiesta della Procura Distrettuale Antiterrorismo di Venezia. Al cittadino sloveno è stato contestato «il delitto di cui all’art. 270 quater c.p. per aver concorso all’arruolamento di due foreign terrorist fighters macedoni partiti da Belluno e arrivati in Siria per combattere nelle fila dello Stato Islamico», spiega la Questura di Trieste: «Trattasi del primo foreign fighter returnee a disposizione dell’Autorità Giudiziaria italiana».

Il giovane è stato preso in consegna all’ex valico internazionale di Fernetti da personale del Settore Polizia di Frontiera di Trieste e del Ros dell’Arma dei Carabinieri di Padova. Al termine delle attività di Polizia, Zavbi è stato trasferito in un carcere del nord Italia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento