Incendio nella notte a Cattinara: evacuato il decimo piano di Medicina (FOTO)

Nessun ferito nè intossicazoni da fumi da combustione. Danni materiali nella stanza riservata al personale da cui è partito l'incendio

La scorsa notte, tra domenica 3 e lunedì 4 settembre, un incendio è scoppiato al decimo piano della Torre Medica dell'Ospedale di Cattinara, in una stanza riservata al personale. Trentanove i pazienti che sono stati fatti evacuare intorno alla mezzanotte e risistemati in altri piani.
Una prima operazione di spegnimento è stata fatta dal personale guardiafuochi dell'ospedale, poco dopo è seguito l'intervento dei Vigili del Fuoco che sono giunti tempestivamente sul posto con due squadre, un'autopompa ed un'autoscala.

Fortunatamente non ci sono stati feriti nè intossicazioni a causa dei fumi di combustione ma solo danni materiali nella stanza interessata dall'incendio.
Una volta spente le fiamme intorno alle due di notte il personale dell'ospedale ha potuto iniziare la pulizia dell'intero reparto.I tecnici dei Vigili del Fuoco e Carabinieri stanno ancora indagando sulle cause che hanno provocato l'incendio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Copia e incolla dal Piccolo. Vergogna

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato boss del narcotraffico a Roma, le indagini partite da Trieste

  • Cronaca

    Mercatone Uno chiude per fallimento

  • Cronaca

    Rissa in via Madonnina, denunciati quattro giovani

  • Cronaca

    Gestaccio al giocatore, il sindaco: "Volevo mettere pressione psicologica"

I più letti della settimana

  • Il Festival della pizza sbarca a Trieste

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Macchina si schianta contro un camion in autostrada, morte due persone

  • Rissa in via Madonnina, fermata una persona e 118 sul posto

  • Venti decessi ogni 1000 persone per tumori, Trieste tra le città dove si muore di più

Torna su
TriestePrima è in caricamento