Evade e minaccia gli amici con un coltello: arrestato

In manette un triestino nato nel 1995. Era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

L’altro ieri notte la Polizia di Stato di Trieste ha tratto in arresto per evasione un triestino, D.M.B., nato nel 1995. Mentre era ai domiciliari, si è allontanato dall’abitazione e ha raggiunto la casa di alcuni suoi conoscenti in via della Scalinata. Qui ha da subito manifestato un comportamento violento e aggressivo, degenerato in minacce con coltello nei confronti dei presenti.

Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la locale Casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento