Ex caserma di via Rossetti, FareAmbiente: «Possibile tendopoli per profughi, grande preoccupazione»

Lo rileva in una nota Giorgio Cecco, coordinatore di FareAmbiente: «Abbiamo fatto un sopralluogo all'esterno dell'area per valutare la situazione e in effetti c'è una certa preoccupazione anche per l'arrivo contestuale di una pattuglia dell'arma dei Carabinieri»

«Dopo molte segnalazioni di cittadini allarmati per l’avvio nei giorni scorsi di lavori all’interno della ex caserma “Vittorio Emanuele” di via Rossetti abbiamo fatto un sopralluogo all’esterno dell’area per valutare la situazione e in effetti c’è una certa preoccupazione anche per l’arrivo contestuale di una pattuglia dell’arma dei Carabinieri». giorgio cecco-2

«Abbiamo rilevato – dichiara il responsabile di FareAmbiente – importanti tagli di arbusti e pulizia dei piazzali con vari mezzi e diversi operai al lavoro, una targa che identifica lavori di messa in sicurezza e notizie incomplete o probabilmente non esatte . Ci facciamo portavoce dei residenti che chiedono risposte sulla tipologia degli interventi e la futura destinazione, viste anche le notizie di una tendopoli per far fronte all’emergenza immigrazione in un sito sembra non ancora identificato e da qui anche l’allarme dei cittadini quindi in considerazione di ciò abbiamo inviato una lettera al Prefetto per avere notizie in merito».

«In linea generale - conclude Cecco -  sul tema immigrazione è' alta l'attenzione anche da parte della nostra associazione per la difficoltà nella gestione dell'emergenza e fermo restando le giuste opere umanitarie, c'è bisogno di regole certe, trasparenza nelle attività e una adeguata distribuzione territoriale, tutto ciò tenendo conto la prioritaria della sicurezza pubblica e la prevenzione nei paesi d'origine».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento