"Experience local", nasce la piattaforma per i turisti per scoprire Trieste

Tour, visite naturalistiche in bicicletta o a piedi, i migliori ristoranti e le bellezze architettoniche di Trieste: Experience Local permette al turista di pianificare il suo viaggio con un click e di scoprire la città con gli occhi di un triestino

Si sa che ognuno di noi vede la propria città con altri occhi. Ci sono posti segreti, storie, scorci nascosti. E se fosse possibile regalare ai turisti una cartolina diversa? Predendo spunto da questo pensiero, una giovane coppia ha creato Experience Local, la prima piattaforma locale per la città di Trieste, che racchiude un’offerta per i turisti fatta di esperienze (tour), alloggi turistici e ristoranti.

"La nostra idea è quella di proporre ai tuisti una vacanza all-inclusive, portando il concetto di hotel con tutti i comfort alle case-vacanze per renderle dei “6 stelle”" ci ha raccontato Norman, che assieme alla compagna Monica, ha ideato questo nuovo progetto. Grazie a questo servizio, il turista potrà, prima della sua partenza, pianificare tutto il viaggio con un click. "Experience Local  - ci spiega meglio l'ideatore - è un’ agenzia viaggi incoming con un' offerta viaggio di booking + food + entertainment. Si tratta di un portale di short lets dove ogni proprietario di un alloggio turistico potrà mettere la sua casa in vetrina e dove, con un  servizio online, sarà possibile prenotare pasti, cibi e prodotti eno-gastronomici presso i ristoranti e i negozi di alimentari cittadini".

Non solo food

Experience Local propone anche tour studiati che permetteranno al turista di scoprire l'architettura locale, i progetti di trasformazione della città e i segreti e racconti di luoghi o palazzi riconvertiti a nuovi usi e funzioni. Inoltre, tra le offerte, non mancheranno tour legati al mondo del benessere, visite naturalistiche sull'altopiano carsico e in città da fare in bicicletta o a piedi. "Si parla di esperienze - specifica Norman-  attività fatte da percorsi personalizzati per i turisti per far scoprire loro la nostra città a 360°. Fondamentale sarà la guida di un esperto che permetterà ai partecipanti di comprendere al meglio tutti gli aspetti del nostro patrimonio naturalistico e culturale. Partiremo proponendo sei esperienze: tre legate allo svago con l’utilizzo di una bicicletta assistita e tre legate all’architettura".

TS.Prima2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ideatori 

"Siamo Norman e Monica, un accompagnatore ciclo-turistico e un architetto - ci hanno raccontato i due ideatori - Creativi e curiosi, spinti costantemente da un forte desiderio di esplorare posti nuovi. Amiamo relazionarci e confrontarci con culture diverse, viaggiare per scoprire l’architettura, gli usi e costumi, sapori... In particolare amiamo immedesimarci nella realtà locale per fare nostro quel luogo e le persone che ci abitano".           
 
"Così è nato Experience Local. Volevamo condividere la nostra conoscenza con i curiosi, con chi viene a visitare la nostra città con la voglia di scoprire e assaporare ogni angolo. La nostra piattaforma vuole essere un’esperienza su misura per i turisti, un momento di community ed aggregazione per scoprire insieme luoghi e manufatti architettonici e sapori e tradizioni tra il carso e il mare, a piedi o in bicicletta con l’accompagnamento di esperti professionisti" concludono. 

 

 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento